fbpx

VOLVO EX90- SUV a sette posti con due motorizzazioni e tanta sicurezza

Un vero SUV a sette posti, completamente elettrico, che eleva ulteriormente i nostri standard di sicurezza, garantendo uno stile di vita più sostenibile: la nuova Volvo EX90 rappresenta per la Casa automobilistica l’inizio di una nuova era in cui si traccerà una rotta precisa verso un futuro completamente elettrico.

Si tratta di un’auto che rispecchia lo stile tipicamente svedese.  Un nuovo classico del design scandinavo, la Volvo EX90 conferma il principio della forma che si adegua alla funzione. È una vettura familiare versatile ed elegante, dalle proporzioni moderne, dotata di tecnologie all’avanguardia in termini di capacità di calcolo, connettività ed elettrificazione al fine di ottimizzare la sicurezza, l’efficienza e l’estetica. La Volvo EX90 sarà costruita negli Stati Uniti a partire dal prossimo anno e, successivamente, anche in Cina.

Dopo lunghi mesi di attesa, finalmente Volvo svela le caratteristiche e le linee della sua nuova ammiraglia. Questa Volvo EX90 è sicuramente il primo modello a lanciarsi nella propulsione elettrica con armi moderne e dirompenti. Ecco l’essenziale di ciò che devi sapere su questa nuova macchina scandinava in grado di trasportare una truppa senza emissioni di CO2.

Sicurezza Attiva sempre, come tradizione e innovazione VOLVO:

Le dotazioni di sicurezza standard presenti nella Volvo EX90 sono superiori a quelle di tutti i precedenti modelli della Casa. La EX90 è stata progettata per accogliere al meglio le persone in piena sicurezza. Nel tempo, la vettura,  è in grado di incrementare il suo livello di intelligenza e di sicurezza grazie agli aggiornamenti software e ai nuovi dati acquisiti. Ha sistemi di rilevamento attivi, all’interno e all’esterno. Sensori di ultima generazione, come telecamere, radar e lidar, sono collegati ai processori centrali ad alte prestazioni dell’auto e le piattaforme NVIDIA DRIVE eseguono il software sviluppato internamente da Volvo Cars per creare in tempo reale una visione a 360 gradi del contesto circostante.

I sistemi ADAS attivi sono progettati per reagire e intervenire anche solo in caso di lieve ritardo da parte del guidatore. Il sistema lidar rileva la strada davanti a voi, sia di giorno che di notte, anche a velocità autostradali. Riesce a individuare piccoli oggetti a centinaia di metri di distanza, lasciando più tempo per informarsi, agire ed evitare. I sensori contribuiscono anche a migliorare l’affidabilità e le prestazioni complessive della funzione di guida assistita Pilot Assist, dotata di un nuovo supporto alla sterzata durante il cambio di corsia. Speciali sensori e telecamere, supportati da algoritmi sviluppati internamente all’auto supportano, misurano la concentrazione dello sguardo. Questa tecnologia consente alla Volvo EX90 di capire quando siete distratti, assonnati o comunque disattenti, al di là di quanto sia stato possibile finora a bordo di una Volvo,  prima con un leggero segnale, poi in modo più insistente. Nel caso del colpo di sonno o di un malore  durante la guida, la Volvo EX90 è progettata per fermarsi in modo sicuro e chiamare i soccorsi.

Spaziosa:

Fino ad ora, il fiore all’occhiello del marchio scandinavo è stata la Volvo XC90 . Un SUV grande e lussuoso che nel tempo si è elettrificato. Ma questo non è bastato al marchio che, sotto l’egida del suo proprietario cinese Geely, deve diventare un marchio sicuro e pulito.
Per raggiungere questi obiettivi, gli ingegneri ci offrono questa nuova Volvo EX90 , un grande SUV 100% elettrico.

Lauto elettrica  non è una novità per Volvo . L’azienda commercializza già la XC40 Recharge e la C40 Recharge nella sua gamma. Sono SUV compatti elettrici al 100%. Ma con questo EX90 , Volvo sta elettrizzando la concorrenza.

Questo modello estende le sue linee a 5,04 m. Una dimensione limousine che si apre su un enorme abitacolo capace di ospitare fino a 7 passeggeri grazie ad una terza fila nel bagagliaio. Un trucco già utilizzato sulla Volvo XC90 . Le batterie sono ovviamente nel pavimento, il che consente di abbassare il baricentro, perché l’ EX90 è del tipo arroccato alto con un’altezza di 1,74 m. È anche largo, con 1,96 m. Altra informazione importante per chi viaggia spesso, sappi che questo bestione è in grado di ingoiare 655 litri di bagaglio in modalità 5 posti , o addirittura 1.915 litri con la panca ripiegata. Ciliegina sul cofano, il vano bagagli non è appesantito dai cavi, perché la Volvo EX90ha un frank (bagagliaio anteriore) di 37 litri.

Interni e Tecnologia:

Un sistema centrale – alimentato dalle piattaforme NVIDIA DRIVE di IA, Xavier e Orin, dalle piattaforme Snapdragon® Cockpit di Qualcomm Technologies e dal software sviluppato internamente dai tecnici Volvo – gestisce gran parte delle funzioni principali all’interno dell’auto, dai sistemi di sicurezza e infotainment alla gestione della batteria. Ne consegue un’esperienza di utilizzo più dinamica e gradevole a bordo dell’auto. In altre parole, la Volvo EX90 non sarà solo una nuova automobile, ma un computer su ruote estremamente avanzato. Anzi, proprio come uno smartphone o un computer portatile, la Volvo EX90 è progettata per migliorare nel tempo, grazie a regolari aggiornamenti software che avvengono in modalità over-the-air. Unendo l’avanzatissima potenza di calcolo delle piattaforme Snapdragon® Cockpit alle capacità di visualizzazione di Unreal Engine, il tool 3D sviluppato da Epic Games e utilizzato per la realizzazione di alcuni dei più grandi videogame al mondo, si garantisce una potenza di calcolo fulminea e una grafica di alta qualità sugli schermi dell’auto e sull’head-up display.

Lo schermo centrale da 14,5 pollici è la porta d’accesso a uno dei migliori sistemi di infotainment in circolazione, con Google integrato. Le app e i servizi di Google, tra cui l’assistenza in vivavoce di Google Assistant, la navigazione di Google Maps e maggior numero di app fra quelle che preferite su Google Play, sono tutti inclusi nel sistema. Gli schermi della Volvo EX90 aiutano il conducente a tenere gli occhi sulla strada, fornendo le informazioni giuste al momento giusto. La Volvo EX90 sarà anche compatibile con Apple CarPlay wireless.

Grazie alla connessione 5G disponibile di serie, installare le app che volete visualizzare sullo schermo principale e usufruire di una navigazione altamente intuitiva non è mai stato così facile. È inoltre possibile ascoltare la musica preferita in streaming attraverso il nuovo impianto audio Bowers & Wilkins di altissima qualità, dotato di Dolby Atmos, una novità assoluta per Volvo, e di casse integrate nel poggiatesta per un audio avvolgente.

La Volvo EX90 disporrà anche della tecnologia phone key di serie. Lo smartphone fungerà da chiave dell’auto, consentendo di sbloccare automaticamente le portiere e di avviare una sequenza di benvenuto personalizzata non appena si entra nella vettura.

Tutti questi contenuti tecnologici si coniugano con uno degli interni più piacevoli ed eleganti disponibili sul mercato, realizzato con materiali naturali e provenienti da fonti sostenibili. Gli interni riflettono anche le nostre ambizioni in termini di sostenibilità, come quella di diventare un’azienda completamente circolare e neutrale dal punto di vista climatico entro il 2040.

Non uno, ma due Volvo EX90!

La  batteria sotto il pavimento è una CTAL basata sugli ioni di litio. Accumula 111 kWh di energia, ma “solo” 107 sono disponibili per alimentare i motori.
I motori sono due, la EX90 è offerta esclusivamente a trazione integrale grazie a 2 motori elettrici. Uno su ciascun asse. Ci sono, in ogni caso due versioni.

Il primo è il Volvo EX90 Twin. Con ben 408 CV per 770 Nm di coppia, spinge la vettura da 0 a 100 km/h in 5,9 secondi e limita elettronicamente la sua velocità a 180 km/h. Gli elettroni presenti negli accumulatori forniscono un’autonomia standardizzata di 585 chilometri. Il che lo colloca nei riferimenti del genere, mentre la sua massa raggiunge i 2.818 kg.

La seconda versione è la Volvo EX90 Twin Performance. Qui non cambia nulla se non la potenza che arriva a 517 CV per 910 Nm di coppia. Con questa cavalleria, l’EX90 scende sotto i 5 secondi della TOP 100 e mantiene la sua autonomia.

Volvo EX90, ricarica facile e veloce!

Per caricare gli EX90 , Volvo offre la ricarica AC con una potenza di 11 kW. Occorrono quindi una decina di ore a vuoto per fare rifornimento a casa. Su un compressore, e quindi in roaming, l’ EX90 è in grado di gestire un carico di 250 kW. Una potenza che limita il tempo davanti al terminal a poco meno di 30 minuti… ma sono soprattutto i 200 km recuperati in meno di un quarto d’ora a rendere efficiente questo EX90.
Inoltre, e per semplificare la ricarica, la Volvo EX90è dotato di tecnologia “Plug and Charge”. Basta trovare una stazione di ricarica pubblica, collegarla e la ricarica si avvia automaticamente. Anche il tuo account verrà addebitato automaticamente. Niente più problemi con le ricariche spesso mediocri (vedi la scheda Totale).

La Volvo EX90 è anche il primo modello del marchio dotato di ricarica bidirezionale. Tecnologia trasforma la batteria del tuo EX90 in un generatore di riserva. Infatti, questa Volvo EX90 può, ad esempio, alimentare la tua casa, altri dispositivi elettrici o un altro veicolo elettrico in caso di guasto generale.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: