fbpx

Jeep Avenger è “Electric car of the year”

Jeep Avenger, è la prima auto Jeep 100% elettrico, ha ottenuto ulteriori riconoscimenti da parte della stampa specializzata aggiudicandosi i titoli di “Electric Car of the Year” e “Best Electric City Car” nell’ambito degli “Electric Awards” 2023 di topgear.com, che celebrano le migliori auto elettriche, in un campo molto ampio che va dalle hypercar alle utilitarie, attraverso il parere di una giuria di esperti.

Parlando del titolo di “Electric Car of the Year” dell’Avenger, Jack Rix, direttore di Top Gear Magazine, ha commentato: “Jeep Avenger è una di quelle auto che sembra essere stata progettata da persone appassionate al proprio lavoro. Forme, proporzioni, texture, colori e grafica sono moderni e si combinano molto bene. Sorge su una piattaforma nota, accuratamente migliorata e ben confezionata, e ha un prezzo accattivante. È accessibile, non esclusiva. E per i tempi che corrono, è un’ottima cosa”.

TopGear.com ha anche premiato il primo SUV 100% elettrico di Jeep con il titolo di “Best Electric City Car”, aggiungendo: “Jeep Avenger è compatta, più corta della maggior parte dei piccoli crossover, la sua sagoma la rende facile da guidare ovunque, e le protezioni in plastica nera su tutto il perimetro minimizzano l’impatto dei piccoli urti. Essendo predisposta per il fuoristrada leggero, gli sbalzi corti e la lunga escursione delle sospensioni consentono di superare agevolmente dossi e buche. L’altezza consente di trasportare comodamente passeggeri adulti sul divano posteriore e il bagagliaio è adeguato. Se si sommano tutte queste caratteristiche, si ottiene la migliore city car elettrica del momento”.

Questi ultimi premi di Top-gear.com si aggiungono ai recenti riconoscimenti ottenuti oltre al prestigioso titolo di Car Of The Year 2023 e il Women’s World Car of the Year (WWCOTY) del 2023 nella categoria “Family SUV”.

Jeep Avenger, il primo SUV 100% elettrico disponibile in Italia anche con motore termico. E’ la punta di diamante di una gamma di veicoli performanti e completamente elettrici, con dimensioni concepite per il mercato europeo, e rappresenta un elemento chiave della strategia globale di elettrificazione del marchio, che punta a diventare il leader mondiale dei SUV a emissioni zero. Progettata e costruita come un veicolo Jeep fin dall’inizio, racchiude il DNA del brand in un SUV compatto con una commistione unica di capacità, stile, funzionalità e tecnologia. Offre eccellenti prestazioni, innovativa tecnologia e connettività intuitiva, con un’autonomia elettrica – nel caso della versione full electric – sino a 400 km nel ciclo WLTP e oltre 550 km in città. La modalità di ricarica semplice e veloce garantisce 30 km di autonomia in soli tre minuti di ricarica.

E in Italia, per assecondare le esigenze di ogni tipo cliente, Avenger è disponibile con motore a benzina da 1200 cm3 capace di sviluppare una potenza massima di 100 cavalli a 5500 giri, e una coppia di 205 Nm a 1750 giri. Questo propulsore garantisce uno scatto da 0 a 100 km/h in 10,6 secondi e un livello di emissioni di CO2 inferiore ai 130 g/km.

Il modello è stato progettato per soddisfare le esigenze dei clienti europei, grazie a specifiche peculiarità:

  • Design funzionale: progettato per garantire una protezione a 360° e la massima libertà di movimento. Per ridurre i danni causati dagli impatti a bassa velocità, Avenger è dotata di fari protetti, piastre sottoscocca anteriori e posteriori e rivestimenti in plastica che circondano la carrozzeria e rialzano le aree in cui è più probabile che si verifichino danni. In particolare, le nuove piastre sottoscocca sui paraurti anteriori e posteriori sono stampate in un materiale polimerico colorato in massa: in questo modo, in caso di graffi, non perderanno vernice e il danno sarà invisibile.
  • Dimensioni compatte: ma comunque cinque posti. Con i suoi 4,08 metri è la Jeep più compatto di sempre ( se escludiamo la storica Willy, che però non era un SUV, ma una vera fuoristrada)ma non rinuncia a offrire le prestazioni tipiche del brand, in un formato compatto.
  • E’ la prima vettura Jeep a sola trazione anteriore dotata di serie delle funzioni Selec-Terrain® e Hill Descent Control che, insieme all’altezza da terra di 200 mm, all’angolo di attacco di 20° e all’angolo di uscita di 32°, la rendono un veicolo con potenzialità off-road inaspettate per questo segmento. Inoltre, l’altezza da terra e gli angoli tecnici offrono un’esperienza di guida sicura in città e garantiscono la massima protezione in tutte le condizioni atmosferiche e su tutti i fondi stradali.
  • Interni spaziosi davanti e versatili, con tanti spazi per gli oggetti di tutti i giorni. Offre 34 litri di spazio interno, l’equivalente di un bagaglio a mano. Anche il bagagliaio è  estremamente modulabile, con 380 litri di volume nella versione a benzina e 355 litri in quella elettrica, e una larghezza del portellone posteriore aumentata a oltre un metro.

  • Tecnologie avanzate: una serie completa di funzioni ADAS che, nella versione elettrica, garantiscono un’autonomia di guida di livello 2 e un’esperienza di bordo completamente digitale e connessa, grazie a un display digitale con 20,5” di superficie totale, costituito dalla radio Uconnect™ da 10,25” e dal cluster digitale da 10,25”.
  • Totalmente connessa: grazie ai servizi Uconnect™ e all’applicazione mobile Jeep®, il cliente è in grado di restare in contatto con la sua auto ovunque e in qualsiasi momento. La programmazione della ricarica e della climatizzazione è estremamente semplice e veloce grazie alla funzione E-Control dell’applicazione: è possibile scegliere l’ora preferita per la ricarica e gestire le condizioni del veicolo. Inoltre, è possibile controllare il livello residuo della batteria, trovare la stazione di ricarica pubblica più vicina verificandone la disponibilità, tenere sotto controllo lo storico delle ricariche e molto altro ancora.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: