DR 6.0, il salto di qualità ha una immagine ( e sostanza) tutta nuova

La DR Automobili sembra aver intrapreso la strada giusta per diventare una realtà di sempre maggiore consistenza nel panorama automobilistico italiano. Le vendite nell’ultimo anno, grazie ai nuovi modelli offerti si sono raddoppiate. La Di Risio automobili si sta facendo spazio. Nata pochi anni or sono quasi a sfidare una situazione di stallo presente nell’area molisana. Rilevato uno stabilimento appartenuto alla Fiat, ha inventato un nuovo modo di proporre le auto.  Importare componenti di autovetture prodotti dalle case automobilistiche cinesi Chery Automobile e JAC Motors e li commercializza nelle sue sedi italiane, inizialmente assemblando tutto in Italia, con motori di derivazione Fiat, oggi inserendo componenti specifici, ma personalizzando di fatto modelli già in vendita nel Mercato Asiatico. Notevole successo nell’ultimo anno lo ha ottenuto la DR 4 e DR 5 Questi nuovi modelli hanno rappresentato un cambio d’immagine e qualità dei prodotti DR. Un vero e proprio cambio di passo, con un miglioramento di ogni settore del prodotto. Auto che hanno raggiunto dei discreti livelli di qualità a prezzi accessibili e con garanzia di 5 anni.

Oggi parliamo del nuovo modello della DR, un vero e proprio Top di gamma, la DR 6 che potrebbe rubare clienti ad altri Brand. Modello bello e che rappresenta un connubio di estetica e qualità che denota il raggiungimento di una maturità e tecnologia e una dotazione completa, ad un prezzo sempre interessante.

La DR 6.0,  Lunga 450 cm con motore Chery 4 cilindri turbo 1.5  da 154 CV  (benzina/bi-fuel/GPL) abbinato al cambio automatico CVT con 9 rapporti. Il motore 1.5T ha la potenza massima di 108KW, la coppia massima di 210/1750-4500rpm e il consumo di carburante per 100 chilometri di soli 6.8L.Porta in dotazione sistemi attivi di sicurezza: sistemi di assistenza alla guida: avviso di superamento della careggiata e la frenata automatica d’emergenza. Sarà poi proposta anche in configurazione oppure un più potente 1.6 Turbo da quasi 200 CV. Interessante la dotazione di sicurezza, che dispone di assistenza alla guida di Livello 2. La DR 6.0 è basata sulla Chery Tiggo 7 Pro.

 

In arrivo il pick-up

 A giugno arriverà il pick-up. Un 2.0 turbo diesel da 150 CV. Anche questo full optional di serie. Nel secondo semestre ci sarà il completamento delle due linee di modelli con la DR 7.0, un SUV 7 posti da 4,7 mt. e la EVO 7 SUV da 4,7 mt. che sarà disponibile nella versione 6 e 7 posti. Inoltre a cavallo tra il primo ed il secondo semestre DR Automobiles Groupe affiancherà ai due brand generalisti DR ed EVO altri due nuovi brand, che avranno un posizionamento di mercato più alto. Uno prevede una gamma composta da 3 SUV ed un pick-up, l’altro un off-road ed un SUV compatto.

torneremo a parlarne

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: