Le vostre uova non saranno più le stesse… con il sale al matcha!

In queste lente giornate di marzo, comun denominatore tra una buona lettura e un esperimento in cucina, sicuramente il potrebbe essere la soluzione. Abbiamo tutto il tempo di ricercare un ottimo prodotto e conoscerne magari anche la storia. Consideriamo un punto di vista diverso per quello che associamo ad un ottima bevanda nei momenti di relax, il tè oltre la tazza, è un ingrediente molto versatile e si può utilizzare in cucina per aggiungere profumo e gusto alle preparazioni di piatti dolci, salati, alle salse e anche ai cocktail. E’ stato riscoperto oggi dagli chef di tutto il mondo e utilizzate le foglie cotte o infuse per zuppe, insalate, arricchite di altri ingredienti, ma già in antichità in Cina venivano consumate le foglie, messe in salamoia, oppure condite con sale, aglio e grasso.
Molti conosceranno la pregiata varietà verde : il Matcha.
Il tipico colore intenso è conferito dalla clorofilla, accentuata grazie al periodo in ombra che precede la raccolta delle foglie. La polvere finissima che si ottiene dalla macinazione a pietra, viene considerata la miscela di tè più pregiata del Giappone, che stiamo conoscendo e apprezzando anche in occidente.
La Via del tè con sede a Firenze, che da anni si occupa di far conoscere selezioni eccellenti e ricercate, ha ben pensato di proporre un nuovo prodotto, innovativo per il suo mondo, che va oltre al tè: il sale al Matcha, composto da sale di Guerande, raccolto ancora in modo artigianale e ricercato dai gourmet di tutto il mondo, poi arricchito con Matcha Giapponese.
Il suo gusto complesso e seducente, vegetale, dolce e leggermente amarognolo rende questo sale unico.
Il colore vivace e il sapore delicato donano un sofisticato tocco finale ad un’ampia gamma di piatti.

Sale di Guerande + Matcha Giapponese rappresentano un prezioso abbinamento che regala uno speciale tocco alle ricette e aggiunge un delicato sapore a piatti salati come uova, verdure, pesce, riso, tempura, condimenti per insalate, zuppe, ma anche un tono inedito ai dolci, come ai brownies al cioccolato, ai pancakes con lo sciroppo d’acero ed infine ai cocktail.

Di seguito il link per provare  il sale al Matcha o  cercare nel sito tutti i prodotti e ordinarli on line:   https://www.laviadelte.it/shop/sale-al-matcha/2354#.XoNUB61abVo

RICETTE

AVOCADO TOAST
Scaldare il pane in forno o sulla piastra, spalmateci sopra della polpa di avocado schiacciata con la forchetta e condita con sale al Matcha, limone e pepe. Completate con un uovo al tegamino o sodo e una spolverata di sale al Matcha.

BROCCOLI TEMPURA
Sbollentate i broccoli in acqua calda e fateli raffreddare. In una ciotola sbattete un tuorlo d’uovo, aggiungete l’acqua frizzante alternando con la farina a pioggia fino ad ottenere una pastella liscia. Immergetevi i broccoli, scaldate l’olio e friggeteli a 170° fino a quando saranno dorati. Servite caldi conditi con sale al Matcha.

HUMMUS
Mixare 250 grammi di ceci lessati, 2 cucchiai di tahina, il succo di un limone, 2 spicchi d’aglio, olio e un pizzico di sale al Matcha. Frullare bene e poi trasferire in una ciotola, completare la presentazione con un giro d’olio extravergine d’oliva e una spolverata di sale al Matcha.

TARTINE DI SALMONE E FORMAGGIO FRESCO
Scaldare il pane nel forno finché non sarà croccante. In una ciotola mescolate il formaggio fresco con erba
cipollina, pepe, sale al Matcha, un filo d’olio e una leggera grattugiata di scorzetta di limone. Comporre le tartine con uno strato di formaggio, poi adagiate le fettine di salmone e concludete con dell’erba cipollina per decorare.

POP CORN
Sistemate un paio di manciate di chicchi di mais in una padella precedentemente scaldata con olio a fiamma media. Coprite con un coperchio fino a quando il mais comincerà a scoppiettare.
Non appena saranno pronti toglieteli subito dal fuoco e insaporiteli con abbondante sale al Matcha.

MARGARITA
Con una fetta di lime inumidite il bordo del bicchiere poi appoggiatelo capovolto in un piattino riempito di sale al Matcha in modo che sull’orlo si crei una crosticina. Riempite lo shaker di ghiaccio e aggiungete Tequila, il triple sec ed succo di lime. Shakerate e servite.

LA VIA DEL TÈ
La Via del Tè nasce nel 1961 a Firenze, dall’intraprendenza di Alfredo Carrai che, affascinato dal mondo del tè, accetta la sfida di introdurre in Italia il consumo e la cultura di questa antica bevanda, la più bevuta al mondo dopo l’acqua. La Famiglia Carrai è riuscita a divulgare la cultura del tè in un paese “coffee oriented”, abituato per lo più al consumo di tè in “bustina”, introducendo sul mercato tè completamente sconosciuti- Oolong, bianchi, verdi pregiati da Cina e Giappone – e specializzandosi nella importazione e distribuzione del tè foglia intera.
A distanza di cinquant’anni, La Via del Tè è apprezzata in Italia e all’estero, per la qualità dei prodotti e la competenza; ogni aspetto, dalla importazione dei migliori raccolti e materie prime dai paesi d’origine, alla creazione dei mélange, al packaging raffinato, viene portata avanti con l’amore per i dettagli peculiare della tradizione fiorentina. Le linee di prodotti sono pensate ad hoc per ogni settore e La Via del Tè annovera tra i propri clienti: department stores, boutique alimentari, negozi specializzati, erboristerie e le migliori realtà HoReCa, dai caffè storici, ai ristoranti stellati, ai luxury hotel, con una crescita negli ultimi cinque anni delle esportazioni, a dimostrazione dell’apprezzamento della qualità e del packaging di stile italiano.
La Via del Tè è presente a Firenze con i suoi negozi monomarca, il primo in piazza Ghiberti –anche sala da tè- il secondo nella centralissima via della Condotta – ed un terzo nel Palazzo Frescobaldi in via di Santo Spirito. Oltre ai tre indirizzi fiorentini ed un centinaio di corner specializzati in Italia, un punto vendita aperto a Torino nel 2017, nella centralissima via Carlo Alberto e infine il nuovo indirizzo milanese in Brera, in via Madonnina, inaugurato a novembre 2018.

La Via del Tè
Via Ponte a Iozzi 8/1,
50023 Impruneta (FI)
Tel. +39 2094076/7
www.laviadelte.it

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: