Infedeltà, a volte è solo un sogno. Quando la fantasia batte la realtà

L’infedeltà è un argomento molto complesso e difficile da trattare, per le tante sfumature che  possono accompagnare non tanto il fatto in se, ma le sue manifestazioni. Possono essere un gioco o una cosa seria. Possono nascere da un fraintendimento, oppure  una vera ricerca. Possono essere comportamento abituale oppure una occasione colta da una situazione non cercata. Ci sono situazioni imbarazzanti, per ricatti o sfide, per scommesse, o per un viaggio. A volte sono la realizzazione di fantasie. Spesso rimangono solo tali.

In un sondaggio condotto presso il Kinsey Institute, USA, si parla e si studia l’infedeltà da un punto di vista originale: “Una volta infedeli? sempre infedeli?” (Il titolo è tradotto, in inglese c’è un gioco di parole, ma il concetto è quello).

“Lo studio è stato il primo a fornirci informazioni scientifiche sull’eventuale esistenza di una verità dietro l’idea di” una volta? sempre infedeli “, Dr. Justin Lehmiller, uno dei ricercatori dietro lo studio.

Lo studio si basa su un sondaggio di 484 adulti (50% maschi e 50% femmine) che hanno riconosciuto di essere stati infedeli in circostanze passate, e si è cercato di scoprire quale verità ci fosse dietro la  scappatella, o le perpetrate scappatelle. Quale che fosse la verità tra ciò che affermavano e ciò che facevano.

Lo studio ha mostrato, in una prima analisi, che le persone che erano state infedeli in una relazione, avrebbero potuto avere la tentazione di esserlo ancora. In generale chi ha sempre evitato di tradire, invece, sembra meno propenso a far capitare la cosa.

La probabilità, dunque, aumenta poiché il traditore si sente meno responsabile rispetto al senso di colpa. Questo sentimento infatti fa assopire nel tempo: ci si abitua a mentire,  tradendo così la fiducia di qualcuno

Ponendo però le medesime domande in una maniera differente,  tali possibili conclusioni, vengono completamente stravolte. (stiamo parlando dei non recidivi).

“Alcuni dati, scientificamente supportati mostrano che ci sono  persone che hanno un bisogno di maggiore riconoscimenti, attenzioni ed eccitamento. Ci sono taluni casi di infedeli congeniti (si parla del Complesso di Re Marco). Sono coloro che vanno alla ricerca di continui  incontri sessuali eccitanti e rischiosi”, dice il dott. Justin. (Una quasi patologia, più che un vizio).

Altra interpretazione riguarda la situazione di quando è accertata un’infedeltà. Ciò non deve dare per scontato che ce ne saranno altre.  L’Occasionalità è motivo di un approfondimento dalle tante sfaccettature, non necessariamente accusatorie. Il sondaggio svolto presso il Kinsey Institute, in tal senso, sottolinea, nella normalità dei casi, un evento isolato all’interno del rapporto e può riguardare un gioco, una prova, oppure la nascita di qualcosa di diverso. Diciamo che il sogno d’infedeltà fa parte della normalità delle persone. Anche nelle relazioni felici, le fantasie rientrano tra gli aspetti personali ed intimi a cui non si può dare alcuna accusa. La realizzazione delle stesse – può succedere – accadano, nascano, crescano si esauriscano, senza compromettere il rapporto stabile.

————————

È normale che le persone sognino di essere infedeli al proprio partner. Questi sogni possono comparire anche  in una relazione felice, ove non funzionino più quegli equilibri fatti di intese, motivazioni e complicità.

Sogni d’infedeltà:

L’esistenza di tali sogni può denotare un’incertezza in ordine ai propri sentimenti (interpretazione più femminile). Il sogno può voler dire tante cose. Sognare di tradire il proprio partner,  può lasciare strascichi interiori, insicurezze o dubbi  sulla tenuta del rapporto e/o  che si tratti o meno di una relazione  felice. A volte si può anche essere incerti se uno è stato effettivamente infedele, anche se è solo in un sogno.

Seppure c’è una consapevolezza dell’amore o l’unione (Interpretazione più maschile), il sogno sessuale può essere una valvola di sfogo in un momento di difficoltà. Può trattarsi di noia, desideri nascosti, voglia di novità e non necessariamente ciò va a compromettere la relazione stabile. A volte è e rimane pura fantasia.

Nei sogni (sia femminili che maschili) il tradimento può avvenire con persone conosciute, che contestualizzate in un ambito sessuale diventano eccitanti. A volte sono invece uno o più sconosciuti ad attirare le fantasie (femminili) di dominio, di possesso. Ciò non denota infelicità, o che la cosa la farai mai veramente, è solo fantasia di fare sesso con qualcuno che non sia il  partner abituale.

Ci sono anche fantasie di rapporti con persone del proprio stesso sesso. Anche in questo caso ciò non vuol dire che si sono cambiati i propri gusti sessuali. Sono fantasie, che possono anche solo sfociare in un gioco. Possono o potrebbero realizzarsi all’interno di situazioni insolite, ambientazioni e attori improbabili, oppure, come nella maggior parte dei casi, svanire per sempre.

L’ambito dei sogni è vissuto nell’ambiente Lavorativo? della Palestra?, Nelle scuole?Nei Viaggi.

Secondo il Dr. Hilda, quando nascono desideri, fantasie, sogni sessuali; quando tali idee appaiano e coinvolgano persone conosciute – mai considerate per quell’aspetto, va fatta un’analisi per comprendere tutto ciò cosa “rappresenti”. Bisogna capire il nesso e ciò che associ sesso al soggetto coinvolto nella fantasia. C’è poi anche il caso di coloro che sognano di fare sesso con qualcuno con cui hanno avuto una relazione nel passato. Ecco qui, conclude il Dr Hilda, la cosa si fa più seria, non è più una fantasia.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: