Parte oggi il primo volo intercontinentale low cost Roma-New York. E’ di Norwegian Airways e costa solo €179

Le compagnie aeree definite low-cost, sono entrate nel mercato ormai da diversi anni e senza dubbio hanno contribuito in maniera significativa a cambiare il modo in cui si vola, rendendo il trasporto aereo più accessibile rispetto al passato in termini prettamente economici, spingendo anche le compagnie aeree tradizionali ad adattarsi al cambiamento offrendo una maggiore scelta ai propri clienti.

Tra le principali compagnie che appartengono a questa categoria, in Europa, troviamo anche Norwegian Airways, che proprio a partire da oggi inaugura quello che appare come il primo volo intercontinentale a basso presso da Roma verso New York. Il prezzo del biglietto è di soli €179, la partenza è prevista per questo pomeriggio e apre la strada alle altre tratte intercontinentali previste dalla compagnia norvegese.

La Norwegian Airways negli ultimi anni sta conoscendo una importante espansione a livello globale attraverso un piano di investimenti che sta portando a risultati molto positivi, permettendo alla compagnia di crescere a ritmi interessanti. Attualmente si conferma la terza compagnia aerea low-cost in Europa, subito dopo Ryanair ed easyJET.

Dopo l’annuncio fatto nei mesi scorsi, a partire da oggi la Norwegian Airways offrirà l’accesso a voli intercontinentali da Roma Fiumicino in direzione New York, al prezzo di €179, che da gennaio 2018 scenderà a €140. Il cibo e il bagaglio nella stiva richiederanno una spesa aggiuntiva, e saranno disponibili 32 posti in classe Premium e 259 in Economy, con quattro voli a settimana, con un ulteriore aumento in futuro. Questo primo volo aprirà la strada a nuove tratte che comprenderanno Roma-Los Angeles per €199 a partire dall’11 novembre e a febbraio 2018 Roma-San Francisco.

I nuovi voli dall’Italia porteranno all’espansione del personale con nuove assunzioni previste a breve. In linea generale, invece, la Norwegian Airways conta attualmente una flotta di 143 aerei, ma è già prevista un importante aumento con altri 200 velivoli nei prossimi mesi. Per dare una idea più dettagliata dei numeri registrati dalla compagnia norvegese, è possibile ricordare il numero di passeggeri trasportati da inizio anno.

Nei primi 6 mesi del 2017 sono state 15.28 milioni le persone che hanno volato con la Norwegian, numeri che superano i 28 milioni se consideriamo i primi 10 mesi del 2017, con un load factor (tasso di riempimento dei velivoli) che ha raggiunto il 96%. Sarà interessante scoprire quanto le nuove tratte low-cost tra Italia e USA saranno in grado di contribuire alla futura crescita della compagnia.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: