Pagamenti digitali in crescita nella settimana di Natale in Italia

Consumatori sempre più propensi ai pagamenti digitali, tra carte di credito, prepagate e servizi elettronici che consentono di gestire i propri soldi in modo più facile, veloce e sicuro. I pagamenti digitali continuano a registrare una crescita importante nel nostro paese rispetto agli anni passati. E ancora di più non poteva che accadere nel periodo di acquisti più importante dell’anno, quello delle festività natalizie.

Per dare un’idea dei numeri registrati dai pagamenti digitali, arrivano i dati diffusi da Sia, società controllata da Cassa Depositi e Prestiti che gestisce nel nostro paese circa la metà dei pagamenti digitali effettuati con carte di credito, carte di debito e prepagate. Ebbene, nel periodo preso in considerazione, la società conferma un aumento dei pagamenti digitali, considerando tutto il mese di dicembre 2018 ma più nello specifico la settimana che ha anticipato il Natale.

Partiamo dal dato relativo alla settimana di Natale, dal 18 al 24 dicembre. In questo periodo, i dati Sia confermano un totale di 92 milioni di pagamenti digitali effettuati con carte di credito, debito e prepagate, in crescita del 26% rispetto allo stesso periodo del 2017. 77 milioni sono stati i pagamenti effettuati nei negozi tradizionali, in aumento rispetto all’anno passato, mentre quasi identico il numero di pagamenti effettuati online, circa 15 milioni.

Se guardiamo, invece, ai primi 24 giorni di dicembre 2018, i dati Sia confermano un totale di 278 milioni di pagamenti digitali effettuati dai consumatori. Anche in questo caso si tratta di una crescita del 25% rispetto al 2017. Di questi pagamenti, il 20%, circa 55 milioni di transazioni, ha riguardato acquisti effettuati online, un trend in aumento del 7.8%. Ha sfiorato il 30%, invece, l’aumento rispetto al 2017 dei pagamenti effettuati nei negozi tradizionali.

L’ultimo dato rilevante confermato da Sia si riferisce al giorno di dicembre nel quale è stato registrato il picco di pagamenti digitali. Si è trattato del 22 dicembre 2018, giornata che ha fatto registrato il numero più elevato di transazioni effettuate dai consumatori. Sono stati 15.6 milioni i pagamenti effettuati quel giorno. 13.6 milioni presso i negozi tradizionali, e circa 2 milioni per acquisti online. Probabilmente il merito è da attribuire ai soliti ritardatari che hanno aspettato l’ultimo momento per effettuare i propri acquisti in vista del Natale.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: