NaturistBnB: nasce il portale web per la prenotazione di case vacanze per “naturisti”

Vivere in contatto con l’ambiente naturale nel rispetto degli altri esseri umani, degli animali e dell’ambiente ma anche seguire un’alimentazione sana composta da cibi genuini sono tra i principi fondamentali del movimento naturista, spesso confuso con la definizione di nudismo, ma che in realtà tiene in considerazione molti altri aspetti della vita quotidiana.

Di certo può non essere semplice seguire questo stile di vita, soprattutto quando si decide di organizzare una vacanza e si è costretti a scegliere con cura i luoghi in cui trascorrere del tempo, cosa non sempre semplice. Devono aver pensato questo i due fondatori di NaturistBnB, una piattaforma che sotto molti aspetti ricorda il più celebre AirBnb. Come si intuisce dal nome, si tratta di una piattaforma pensata appositamente per la prenotazione di stanze o case vacanza destinate esclusivamente ai naturisti.

L’idea è nata da un’esigenza dei due creatori della piattaforma. Si tratta di Petri e Minna Karjalainen, marito e moglie finlandesi, di Helsinki, naturisti da oltre 20 anni. Quando la coppia decideva di organizzare le vacanze in perfetto stile naturista cercando dei luoghi in cui trascorrere le vacanze senza vestiti, spesso si sono trovati di fronte ad una risposta negativa da hotel, bnb e luoghi di villeggiatura che non accettano nudità integrale.

I due hanno quindi deciso di trovare una soluzione, mettendo a frutto l’esperienza del marito in una società per la gestione di software e della moglie, specializzata nella consulenza di viaggi. E’ nato così NaturistBnb, un portale web molto simile al più noto AirBnb. Nel caso specifico, tuttavia, si tratta di una piattaforma che consente di trovare annunci per la prenotazione di case vacanza, stanze in affitto ma anche barche e in generali spazi destinati ai naturisti che vogliono trascorrere le vacanze in totale libertà.

La piattaforma esiste solo da pochi mesi, ma sono già centinaia le offerte destinate ai naturisti che offrono un’ampia scelta tra Regno Unito, Spagna, Francia, Sud Africa, Messico e persino Italia. La scelta è ampia e adatta a tutte le tasche, e comprende interi appartamenti o stanze in affitto, ville, bnb e persino tende e barche.

Chi pubblica l’annuncio deve fornire tutti i dettagli necessari, dal prezzo alle regole sugli spazi all’interno dei quali è possibile muoversi senza vestiti. Alla base della piattaforma, comunque, c’è la volontà di rendere più semplice, per chi pratica il naturismo o il nudismo, scegliere il luogo migliore per trascorrere le proprie vacanze in totale libertà.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: