Grave il ragazzo travolto dalla metro B di Roma Eur Fermi

metro_eur-fermi

Sono gravi le condizioni del ragazzo di 15 anni travolto questa mattina da un convoglio della metro B di Roma, alla stazione Eur Fermi. Il fatto è avvenuto poco dopo le 9 e il giovane ha riportato un trauma maxillo facciale e toracico e lesioni a una mano. La falange tagliata nell’impatto è stata recuperata e trasportata con il ferito in ambulanza con codice rosso, all’Ospedale pediatrico Bambin Gesù, dove ora si trova in rianimazione nell’Area Rossa del Dipartimento di Emergenza e Accettazione (DEA), con supporto rianimatorio avanzato in Ventilazione Meccanica. Al momento la prognosi è riservata ma sono state accertate le sue gravi condizioni.

Secondo le prime ricostruzioni il ragazzo sarebbe caduto accidentalmente giù dalla banchina probabilmente perché il pavimento era bagnato e scivoloso. Il macchinista del convoglio fortunatamente ha frenato riuscendo ad attutire l’impatto e grazie a questo, il ragazzo non è in pericolo di vita. Si vedrà meglio l’accaduto dopo aver visionato nel dettaglio le telecamere di sicurezza.  Gli agenti del commissariato Esposizione sono intervenuti sul posto e stanno lavorando per far luce sulla dinamica dell’accaduto.

Il servizio della metro B/B1 è ripreso regolarmente dopo le 10.3o ed è in corso di normalizzazione dopo aver sopperito al fermo metro con autobus in superficie tra Eur Magliana e Laurentina.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: