Arrestato prof di religione per rapporti sessuali con alunna minorenne

violenza-sessuale

Un professore di Religione di Palermo è stato arrestato con l’accusa di rapporti sessuali con una ex alunna minorenne. Ora si trova agli arresti domiciliari con l’applicazione del braccialetto elettronico per gli abusi sessuali commessi. Lui, 47 anni e insegnante presso un istituto superiore del capoluogo siciliano. Gli atti sessuali con la giovane ragazza sono stati definiti circoscritti.

L’indagine coordinata dalla Procura ha fatto raccogliere gli indizi dagli agenti della squadra mobile e della sezione reati sessuali. Il provvedimento disposto dal giudice delle indagini preliminari è stato eseguito oggi dalla Polizia di Stato.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: