Allarme aumenti in bolletta: Luce e gas con il 40% in più dal prossimo mese

Durante il convegno organizzato dalla Cgil, il ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani ha dichiarato che “lo scorso trimestre la bolletta elettrica è aumentata del 20%, il prossimo trimestre aumenta del 40%, queste cose vanno dette, abbiamo il dovere di affrontarle”.

Per quanto riguarda il periodo passato non abbiamo risentito eccessivamente dell’aumento poichè il governo italiano era intervenuto stanziando 1,2 miliardi di euro per mantenere l’incremento dei prezzi delle bollette al di sotto del 10 per cento.

“La transizione ecologica non può essere fatta a spese delle categorie vulnerabili”, ha proseguito il Ministro. “Se l’energia aumenta troppo di costo, le nostre imprese perdono competitività e i cittadini, soprattutto quelli con un reddito medio-basso, faticano ulteriormente per pagare dei beni primari come l’elettricità in casa. Queste cose vanno considerate perché sono egualmente importanti rispetto alla transizione ecologica”.

Questo accade perché aumentano i prezzi delle materie prime come gas e combustibili derivanti dal petrolio, ma anche per l’aumento dei costi per le aziende che producono energia.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: