OnePlus 2: ecco il nuovo ‘flagship killer del 2016’ cinese

OnePlus_2

Nel vastissimo settore degli smartphone, tra grandi produttori che si danno battaglia a suon di milioni di smartphone venduti a livello globale, nel 2014 è riuscita a farsi conoscere al grande pubblico OnePlus, società cinese fondata nel 2013 e responsabile della pubblicazione di uno degli smartphone più interessanti dello scorso anno, OnePlus One.

Dopo il grande successo ottenuto da quest’ultimo, con più di 1 milione di unità vendute a dispetto delle 50.000 previste inizialmente, l’azienda cinese ha deciso di riprovarci con il nuovo OnePlus 2, descritto come il ‘flagship killer del 2016’.

OnePlus 2 si presenta con una scocca elegante in alluminio e magnesio, un display IPS da 5.5 pollici con risoluzione 1920×1080 pixels, processore octa-core Qualcomm Snapdragon 810 a 64-bit, fotocamera posteriore da 13MP, fotocamera frontale da 5MP e batteria da 3300mAh.

Lo smartphone verrà commercializzato dall’11 agosto 2015, sul sito ufficiale dell’azienda, in due versioni. La prima con 16GB di memoria interna e 3GB di RAM al prezzo di €339, mentre la seconda con 4GB di RAM e 64GB di memoria interna al prezzo di €399. Si tratta, in ogni caso, di costi nettamente inferiori ad altri modelli di punta realizzati da altri produttori.

Sebbene non sia compreso il chip NFC e lo slot per schede microSD, OnePlus 2 integra tecnologia Dual-SIM e supporta Wi-fi, 4G LTE, Bluetooth 4.1. Il sistema operativo è OxygenOS 2.0, versione modificata di Android 5.1 Lollipop.

Insomma, le premesse per un successo persino superiore rispetto al suo predecessore, ci sono tutte.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: