Glassdoor: è Larry Page, di Google, il miglior CEO del 2015

Glassdoor_migliori_CEO_2015

Sono molteplici ogni anno le classifiche pubblicate sul web e dedicate alle categorie più diverse, dalla persona più ricca al mondo al brand di maggior valore, e molto interessante risulta quella stilata ogni anno da Glassdoor, un portale esistente dal 2008 che permette ai dipendenti di pubblicare recensioni, ovviamente, anonime, dell’azienda per cui si lavora.

Raccogliendo i dati del sito, Glassdoor ha anche quest’anno stilato la classifica dei migliori Amministratori Delegati nel 2015, e al primo posto è risultato Larry Page, CEO e co-fondatore del colosso Google.

Il CEO più amato dai suoi dipendenti è quindi Larry Page, che nel sondaggio ha ricevuto un livello di approvazione pari al 97%, seguito da Mark G. Parker, alla guida di Nike che ha ricevuto la stessa percentuale in termini di approvazione.

Più in giù troviamo Charles C. Butt a capo della catena di supermercati HEB e al quarto posto arriva invece Mark Zuckerberg, CEO di Facebook, con un’approvazione del 95%.

La classifica in questione riguarda i migliori CEO di aziende con oltre 1000 dipendenti negli USA, ma è interessante notare come Larry Page sia riuscito a raggiungere la prima posizione anche nella classifica Glassdoor relativa al Regno Unito, con un livello di approvazione che ha invece raggiunto il 99%.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: