Televisione, Matteo Renzi pronto a lanciarsi nella veste di conduttore

La prima apparizione televisiva dell’ex premier ed ex segretario del Partito Democratico Matteo Renzi risale al 1994, quando partecipò come concorrente a una puntata della Ruota della Fortuna. Molto prima della sua ascesa politica. Come annunciato dal produttore televisivo Lucio Presta, Renzi è pronto a lanciarsi in una nuova avventura televisiva: un programma sulla città di Firenze in cui l’ex premier giocherà il ruolo di “guida turistica”. In una modalità molto simile a ciò che accade nei documentari condotti da Alberto Angela.

Questo format televisivo racconterà la storia e le bellezze del capoluogo toscano, una delle città italiane d’arte per eccellenza nonché culla del Rinascimento. Presta, che si occuperà della produzione del format, ha dichiarato il motivo della scelta di affidarne la conduzione a Matteo Renzi (“Matteo è nato a Firenze, ci ha vissuto, la conosce a fondo, ne è stato sindaco e ci ha portato i potenti del mondo”) e ha già presentato il progetto al Comune di Firenze per le location in cui si svolgeranno le riprese della trasmissione.

 

Manca invece ancora l’accordo per la messa in onda del format. Secondo alcune indiscrezioni, questo progetto potrebbe andare in onda su Netflix, ma Marco Agnoletti, portavoce dell’ex Presidente del Consiglio, ha smentito categoricamente (per ora) qualsiasi accordo tra Renzi e l’azienda multinazionale di distribuzione di film e serie TV. L’ipotesi più probabile riguarda una messa in onda del format su un canale in chiaro della televisione tradizionale (Rai?). Ma qualsiasi sia il destinatario, molti appassionati di televisione sono pronti a scommettere che il debutto televisivo di Renzi dalla sua entrata in politica sarà un successo, visto il genere di programma che negli ultimi anni ha regalato al già citato Alberto Angela (divenuto un fenomeno virale persino sul web) ascolti altissimi e milioni di italiani incollati alla televisione al fine di saziare la loro fame di cultura e conoscenza.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: