Shield 5, la nuova serie thriller trasmessa su Instagram

Shield_5

La nascita dei social network ha contribuito in maniera significativa a modificare il modo in cui le persone comunicano online e condividono contenuti con amici, conoscenti e familiari in ogni parte del mondo, e se da un lato Facebook e Twitter offrono una esperienza diversa il primo puntando sugli amici e la condivisione e il secondo sui tweet, istantanei e di facile fruizione, Instagram ha aggiunto qualcosa di ancora più interessante, puntando sin da subito sulle foto.

Dopo l’acquisizione da parte di Facebook, Instagram ha continuato a crescere notevolmente arrivando oggi a superare i 400 milioni di utenti attivi ogni mese, e se gli obiettivi per il futuro sono ancora più promettenti, è da tempo che la piattaforma esplora nuove opportunità di business, e la novità del futuro potrebbe essere nella nascita di una nuova forma di racconto seriale, il cui primo esempio di rilievo si traduce nella serie Shield 5.

Shield 5 è, di fatto, una vera e propria serie thriller trasmessa in esclusiva su Instagram, composta da un totale di 28 episodi, che saranno trasmessi per tutto il mese di febbraio, ogni giorno alle 18:00 (ora italiana), e ognuno di questi episodi avrà una durata di soli 15 secondi, il tempo massimo supportato da Instagram per i video.

La serie diretta da Anthony Wilcox, già conosciuto per importanti produzioni di hollywood, è stata creata con la collaborazione di Adam Dewar e nel cast spiccano nomi di attori inglesi già conosciuti tra cui Christian Cooke, Elliot Greave, Kieran O’Brien e Wallis Day. La storia si concentra su John Swift, un uomo che lavora per una società di sicurezza che viene accusato dalle autorità per una rapina che porta al furto di alcuni diamanti e si conclude con la morte del collega del protagonista.

Swift è quindi costretto a fuggire per scoprire la verità e trovare le prove che dimostrino la sua innocenza.

La particolarità di questa serie è data proprio dalla durata ridottissima di ogni episodio, che nel corso del mese porterà la produzione, alla fine di ogni episodio, a condividere anche un documento e un avviso di ricerca, pensati per aggiungere nuovi dettagli e fornire maggiori risvolti sulla storia.

Il progetto è certamente originale, e nel caso in cui dovesse ottenere un grande successo, non è da escludere che possa aprire la strada a nuove opportunità per registi di rilievo nella creazione di contenuti innovativi e per la fruizione immediata.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: