Cottura a induzione? La soluzione di Beko per il food del futuro

Il piano cottura a induzione HII84800FHT di Beko esalta le possibilità di scelta offrendo una gestione flessibile delle zone. A seconda delle più particolari esigenze è infatti possibile scegliere come impiegare le diverse aree di cottura e utilizzare anche pentole più grandi per la creazione di menu più abbondanti. Che si voglia preparare un pranzo veloce o una cena per tanti invitati, questo piano cottura si modella per venire incontro alle più particolari necessità. Dispone di 4 zone cottura di cui una IndyFlex, composta da due sezioni separate che all’occorrenza possono essere gestite come un’unica zona permettendo l’utilizzo di pentole più grandi.

Inoltre, grazie alla Funzione Booster si può programmare l’avvio di cottura alla massima potenza per ogni zona, in modo da raggiungere velocemente la temperatura di ebollizione, ritornando poi alla temperatura voluta per completare la cottura. Con il controllo elettronico Touch Direct Control™+ a 15 livelli di potenza, si possono impostare temperatura e tempo di cottura in maniera semplice e rapida. Ogni zona è dotata del proprio quadro comandi indipendente con il quale è possibile settare il timer, attivare la Funzione Booster, impostare il livello di cottura e selezionare uno dei 3 menù automatici (friggere, cuocere a fuoco lento, mantenere in caldo).

CARATTERISTICHE TECNICHE

IndyFlex®
E’una tecnologia che assicura la massima flessibilità per un uso ottimale della superficie del piano cottura rendendolo versatile in base alla misura delle pentole. Grazie alla tecnologia IndyFlex, si possono unire due singole sezioni in un’unica zona, permettendo l’utilizzo di pentole di grandi dimensioni.

Touch Direct Control™ +
Grazie al controllo elettronico Touch Direct Control™ + a15 livelli di potenza, si possono impostare temperatura e tempo di cottura in maniera semplice e rapida. Ogni zona è dotata del proprio quadro comandi indipendente con il quale è possibile settare il timer, attivare la Funzione Booster, impostare il livello di cottura e selezionare uno dei 3 menù automatici (friggere, cuocere a fuoco lento, mantenere in caldo).

Funzione Booster
Grazie alla Funzione Booster si può programmare l’avvio di cottura alla massima potenza per ogni zona, in modo da raggiungere velocemente la temperatura di ebollizione, ritornando poi alla temperatura voluta per completare la cottura.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: