Smog: trasporti pubblici gratuiti a Milano e Torino per due giorni

Provvedimenti_anti_smog

E’ una questione che continua a tenere alta l’attenzione, l’inquinamento ambientale causato dall’uomo, che di recente ha portato all’organizzazione della conferenza sul clima COP21, a Parigi, ed ha spinto personaggi noti dell’industria tecnologica, tra cui Bill Gates e Mark Zuckerberg, a presentare un’iniziativa volta a contrastare l’inquinamento del nostro pianeta attraverso progetti innovativi.

Intanto, per combattere lo smog che colpisce le principali città italiane, Torino e Milano si è deciso di sensibilizzare la popolazione offrendo la possibilità di muoversi con i mezzi di trasporto pubblico, gratuitamente, lasciando a casa l’auto.

Torino ha dato il via all’iniziativa ‘Lascia l’auto, viaggia gratis’, che il 10 e 11 dicembre dalle 5:00 del mattino alla mezzanotte, permetteranno ai cittadini di muoversi gratuitamente attraverso i mezzi di trasporto pubblico come autobus, metropolitana e tram.

L’iniziativa riguarda 88 linee GTT, le linee ferroviarie Torino-Ceres e Canavesana, ma anche tutte le linee gestite dal consorzio Extra TO di cui fanno parte oltre 20 aziende.

Milano, invece, ha deciso di adottare delle misure straordinarie in seguito al superamento di 50 microgrammi per metro cubo di PM 10.

Per questo fino alle 18:00 di oggi è stato fissato il divieto di circolazione per le auto diesel Euro 3 sprovviste di filtro anti-particolato, per la circolazione dei privati cittadini.

Per il 10 e 11 dicembre, invece, i mezzi pubblici ATM saranno gratuiti per i bambini fino a 10 anni e gli adulti che li accompagneranno, mentre gli abbonamento giornalieri al servizio BikeMi saranno gratuiti.

Tra i provvedimenti del comune di Milano, già da oggi, è prevista anche la riduzione di 1 grado della temperatura degli edifici e la riduzione di due ore per il funzionamento degli impianti, che passerà quindi a 12 ore.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: