Rogue One: A Star Wars Story a Dicembre 2016

rouge et noir 2016

 

“Rogue One a Star Wars Story” rievoca fasti passati, analizzando, come se si stessero ripercorrendo accadimenti reali avvenuti tanto tempo prima. L’analisi va a ripercorrere e romanzare ciò che successe nel primo episodio di Guerre Stellari, e analizza e racconta la storia parallela  di coloro che sottrassero i piani per la costruzione della Morte Nera. Un gruppo di persone che con determinazione e  il proprio sacrificio riuscirono a strappare gli importantissimi piani con i quali i ribelli  della resistenza poterono poi distruggere la Morte Nera in fase di ultimazione (Luke Skywalker  Episodio IV – Una Nuova Speranza 1977).

Si tratta di un progetto (molto commerciale e fantasioso) che gioca e si fa forza degli entusiasmi e ricordi degli spettatori. Sfruttando il filo della trama storica tende a costruire storie che corrono parallele a quanto descritto o accennato nella storia originale. La produttrice  Kathleen Kennedy ci crede. Come è successo per Star Trek nei tanti remake e storie future (e attualmente passate) si cerca un nuovo filone, che si basa su ambientazioni  e atmosfere note del Western Futuristico (come erano i primi episodi), belli e sinceri, che avevano perso tanto nei successivi, fiabeschi ed iper tecnologici I II III, ma che con il VII sono stati riportati al rispetto della storia, come conoscenza e come ri-progettazione del futuro.

Debutterà al cinema  il  15 dicembre. La regia è affidata a Gareth Edwards

 

rouge et noir.1 2016

Da questi film nascono sempre nuove Icone, stelle di Hollywood o comunque personaggi di spicco. Anche quelli già famosi, non riescono a resistere al richiamo di qualcosa che giri intorno all’Universo di Guerre Stellari.

“Rogue One a Star Wars Story” parte a dicembre e il cast sarà questo:

Felicity Jones,  Diego Luna , Ben Mendelsohn , Donnie Yen , Jiang Wen, Forest Whitaker, Mads Mikkelsen, Alan Tudyk.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: