Instagram: la nuova Timeline che elimina l’ordine cronologico non convince gli utenti

Instagram_Timeline

E’ ormai da oltre 10 anni che i social network sono entrati a far parte della vita di milioni di persone in tutto il mondo, offrendo l’accesso a strumenti che hanno cambiato radicalmente la comunicazione sul web, facilitando non solo l’invio dei messaggi ma rendendo ancora più semplice restare sempre in contatto con amici e familiari in ogni parte del mondo, condividendo anche foto e video in maniera istantanea.

Instagram, in quanto a numeri, si conferma una piattaforma social in continua crescita, tanto da aver superato da tempo i 400 milioni di utenti attivi ogni mese, ed è anche per andare incontro alle esigenze degli utenti, e per rendere ancora più intuitiva l’esperienza rivolta alla sua ampia base di utenti, che qualche settimana fa Instagram ha annunciato l’intenzione di modificare la Timeline, ed in particolare l’ordine in cui vengono visualizzati i messaggi dagli utenti, passando dall’ordine cronologico a quello che prende in considerazione la rilevanza e popolarità dei post. Ed è proprio questa novità, su cui sono iniziati i primi test, che non sembra convincere gli utenti del social network, generando molte discussioni sul web.

Nel corso di questo stesso mese, Instagram ha confermato il rinnovo della Timeline degli utenti, annunciando che la novità verrà integrata nei prossimi mesi e andrà incontro ad uno dei problemi principali riscontrati dagli utenti della piattaforma, che a quanto pare rischiano ogni giorno di perdere messaggi che potrebbero rivelarsi interessanti
a causa della visualizzazione dei contenuti in ordine cronologico.

Per questo un nuovo algoritmo creato da Instagram, dovrebbe invece tenere in considerazione la popolarità dei messaggi condivisi, rendendo impossibile perdere post particolarmente rilevanti, ma questa novità non sembra ancora aver convinto gli utenti, come dimostrano le discussioni degli ultimi mesi. In questi giorni alcuni blog hanno confermato l’ormai prossima attivazione della nuova Timeline, generando molte polemiche dagli utenti che vogliono invece venga mantenuta la visualizzazione dei post in ordine cronologico.

E’ stata addirittura avviata una petizione su Change.org, accolta con centinaia di migliaia di firme, attraverso la quale viene chiesto alla società di non introdurre questa novità. Considerate le discussioni sorte negli ultimi giorni, non si è fatta attendere la risposta di Instagram, che grazie ad un post ha ribadito che potrebbero essere necessarie settimane o addirittura mesi prima dell’introduzione del nuovo algoritmo, essendo ancora piccolo il gruppo di persone coinvolte nei test, e in ogni caso prima del lancio di qualunque novità, la società conferma che informerà in anticipo gli utenti.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: