Gli “Orrori” della Rete… spesso si trovano nelle parole scritte male! I principali errori sui Social

errori_grammaticali

Tralasciando le abbreviazione da messaggini, dove le K spopolano al posto del Ch e le vocali spesso vanno in pensione lasciano spazio a una nuova filosofia del codice Morse, vediamo insieme le parole che più spesso vengono scritte male sui social network e nella grande Rete in generale. Anche perché magari, senza rendercene conto, le sbagliamo anche noi… ormai abituati e leggerle in altre “varianti linguistiche”.

A capo di tutti sta il povero PO’ che quasi sempre abbandona l’apostrofo e tanto spesso si trova con la ò. A meno che non stiamo parlando del fiume PO che va scritto nudo e crudo così com’è… se dobbiamo scrivere “Mi passi un po’ di…” dobbiamo usare l’apostrofo poiché si tratta dell’abbreviazione della parola POCO.

Un altro errore frequentissimo è l’aggiunta dell’apostrofo dopo QUAL. Qual è non si apostrofa, lasciamolo libero così, si tratta di un troncamento e non di una elisione.

Un’altra cosa che mi da veramente fastidio, è trovare lo spazio tra la parola e la virgola… buon uso è mettere la parola poi subito la virgola e solo dopo lasciare uno spazio prima di continuare. Al contrario invece le parentesi tonde che hanno bisogno dello spazio prima e non dalle parole che seguono e chiudono.

Altro errore che mette in croce diversa gente è D’ACCORDO troppo spesso scritto male tutto attaccato DACCORDO.

E cosa dire dei puntini? C’è chi ne mette all’infinito e chi dopo non lascia mai lo spazio. Ricordate, devono essere SOLO TRE… e con lo spazio subito dopo.

A seguire è corretto scrivere:

va senza accento

qui e qua senza accento

lì e là con l’accento

Sta e fa (stare – fare) non vogliono l’acento

ha una bella i accentata

Sullo stesso stile di D’ACCORDO c’è anche AFFIANCO che va bene se devi dire che stai affiancando qualcuno, ma è errato per indicare qualcosa al fianco di altro che va scritto A Fianco

Idem come sopra APPOSTO (va bene per apporre ma non per a posto – mettere a posto), mentre si scrive APPOSTA per indicare che si è fatto qualcosa apposta.

Attenzione poi ad un errore molto comune. Si scrive A PARTE TUTTO e non APPARTE!!!!

Per essere poi pignoli e sicuri di leggere il giusto, ricordate che le virgole non costano… usatele ma senza esagerare… nel posto giusto rendono chiaro il concetto, messe in eccesso rendono il messaggio frastagliato e incomprensibile. Poi per gli errori delle Q, delle H dove non servono e le parole sbagliate… non si può risolvere tutto con un semplice articolo 🙂

Buona scrittura!

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: