Xiaomi Mi Mix 3: lancio a settembre e fotocamera a scomparsa tra le novità?

Xiaomi continua a confermarsi uno dei principali produttori di smartphone al mondo, si sta avvicinando alle 100 milioni di unità vendute nell’arco di un anno e continua ad espandersi a livello globale raggiungendo sempre nuovi mercati. E’ di poco più di un mese fa l’annuncio del debutto ufficiale di Xiaomi in Italia, che ha finalmente portato alcuni dei prodotti dell’azienda cinese sul mercato italiano.

E adesso si attende di scoprire quali novità il produttore cinese riserverà ai consumatori per i prossimi mesi, soprattutto sul fronte smartphone, dove Xiaomi continua a puntare in maniera consistente per offrire agli appassionati prodotti di qualità dal prezzo competitivo. Quello che, secondo le più recenti indiscrezioni, sarà il prossimo dispositivo lanciato da Xiaomi sarà Mi Mix 3. Ed è proprio il suddetto terminale al centro di nuove indiscrezioni che anticipano non solo il periodo di lancio, ma anche alcune specifiche che sembrano confermare importanti novità rispetto ai modelli precedenti.

Il brand Mi Mix di Xiaomi, come noto, racchiude tutta la voglia di innovazione del produttore cinese. Il primo modello lanciato nel 2016 ha infatti contribuito a lanciare quella che si è trasformata in una vera e propria moda del settore mobile, la produzione di smartphone “borderless” che lascia maggiore spazio al display riducendo al minimo le cornici.

Ormai da alcuni mesi il presunto Mi Mix 3, nuovo smartphone su cui Xiaomi starebbe lavorando, è al centro di indiscrezioni che continuano ad offrire dettagli sulle novità che dovrebbe offrire agli utenti. Ed è al riguardo che sono trapelate informazioni piuttosto interessanti sull’aspetto del nuovo terminale.

Si parte dalla presentazione del Mi Mix 3, che secondo i dettagli trapelati attraverso la piattaforma social Weibo, dovrebbe avvenire a settembre. Il periodo sarebbe in linea con la data di presentazione dei modelli precedenti. Altri dettagli, invece, riguardano il design. Rispetto al passato, Xiaomi avrebbe deciso di ridurre ulteriormente le dimensioni delle cornici che adesso sarebbero quasi del tutto inesistenti a beneficio delle dimensioni del display. Ed è anche per questo che, da una immagine teaser in cui viene mostrato il design del nuovo dispositivo, si nota un dettaglio che potrebbe caratterizzare il Mi Mix 3.

Parliamo di una fotocamera frontale a scomparsa, posizionata nella parte superiore, che potrà essere aperta, in verticale, quando è necessario scattare foto, e riposizionarsi all’interno quando non utilizzata. Questa soluzione consentirebbe di eliminare il sensore frontale dal display, guadagnando altro spazio.

Resta da capire se questi dettagli verranno confermati al momento della presentazione e, soprattutto, se altri dettagli trapelati in precedenza verranno confermati, dal sensore di impronte digitali posizionato sotto al display al processore Qualcomm Snapdragon 845.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: