WiFi Italia: parte il progetto che offre internet gratis in tutta Italia

Immaginate di trovarvi in giro e di avere bisogno di controllare qualcosa di importante su internet, e di poter sfruttare l’accesso gratuito alla rete per navigare in piena libertà senza preoccuparsi del traffico dati consumato o di tariffe particolarmente limitanti. All’apparenza è un sogno per milioni di persone, ma un primo passo in questa direzione sembra essere stato fatto, finalmente, con il lancio di una nuova app destinata non solo agli italiani, ma anche e soprattutto ai turisti che visitano il nostro paese.

Il progetto si chiama WiFi Italia ed è sviluppato dal Ministero dello Sviluppo Economico in collaborazione con il Ministero dei Beni e le Attività Culturali e dall’Agenzia per l’Italia Digitale. Il primo passo è appunto il lancio della nuova applicazione WiFi Italia, disponibile per tutti i principali sistemi operativi mobili e accessibile per adesso solo in alcune importanti città italiane, sia nella nostra lingua che in inglese.

WiFi Italia è parte del Protocollo per la diffusione di piattaforme intelligenti al servizio del turista sul territorio italiano, ed è a distanza di un anno che si arriva al primo importante traguardo con il debutto dell’app ufficiale dedicata a questo servizio. WiFi Italia consente in maniera semplice e veloce di installare l’app su smartphone e accedervi utilizzando lo Spid (per i cittadini italiani), o effettuando la registrazione inserendo i propri dati personali.

In questo modo gli utenti potranno affidarsi a WiFi Italia per trovare una rete Wi-Fi per l’accesso gratuito ad internet tra gli enti pubblici che aderiscono all’iniziativa. L’obiettivo è quello di fornire l’accesso gratuito e immediato ad internet in tutta Italia, ma per adesso si parte da Roma, Firenze, Bari, Milano, Prato e dalle regioni Emilia-Romagna e Toscana. In seguito il servizio sarà esteso ad altre città italiane e coinvolgerà le reti di altri enti pubblici e persino di privati.

Con WiFi Italia l’intento è quello non solo di offrire accesso gratuito ad internet in tutto il paese, ma anche di fornire l’accesso immediato a diversi servizi che comprendono aggiornamenti sulle notizie locali, informazioni sui luoghi più importanti e  persino l’acquisto di biglietti per i musei. Altro elemento che aiuterà a migliorare la vita dei turisti, riguarda la raccolta di dati preziosi ad esempio sugli itinerari più popolari, le abitudini e le informazioni di cui possono aver bisogno, per rendere migliore il soggiorno nel nostro paese ottimizzando la qualità dei servizi offerti.

Sarà interessante capire come verrà accolto WiFi Italia e se riuscirà a rispondere alle esigenze degli utenti, mantenendo le promesse fatte.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: