WhatsApp Web e Telegram Web: attenzione ai video. Rischio virus

Scoperta una nuova vulnerabilità in WhatsApp Web e Telegram Web, i due sistemi per utilizzare le chat di messaggistica anche sui computer. A quanto pare gli hacker possono inviare immagini con malware incorporati e nonostante i filtri inseriti dagli utenti potrebbero capitare banner non sicuri. Il ritardo nella scoperta della falla dipende proprio dal sistema di crittografia end-to-end tra i migliori strumenti adottati da WhatsApp e Telegram per tenere al sicuro le conversazioni degli utenti.

Quindi attenzione alle immagini normali da cliccare che arrivano attraverso il sistema di messaggistica sul PC, perché basta cliccarci sopra per far accedere gli hacker ai dati archiviati dall’utente e rimandare file malevoli ai propri contatti.

Il rischio è anche quello di vedersi sottrarre il proprio account come segnalato dall’head of product vulnerability research at Check Point Oded Vanunu: “Questa nuova vulnerabilità espone centinaia di milioni di utenti WhatsApp Web e Telegram Web al rischio di vedersi sottrarre il proprio account“.  Le due piattaforme sono già intervenute, si può quindi scaricare l’ultima versione capace di bloccare la falla.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: