Twitter modifica le regole sulla privacy. I dati degli utenti europei, saranno gestiti in Irlanda

Twitter_privacy

La protezione della privacy e la gestione dei dati personali degli utenti, sono due argomenti molto importanti, soprattutto quando si parla di social network del calibro di Facebook, Instagram o Twitter, che gestiscono a livello globale le informazioni personali di milioni di persone.

A tal proposito Twitter ha deciso di apportare una serie di modifiche necessarie in merito alle regole sulla privacy, e confermando che i dati personali degli utenti non statunitensi, dalle prossime settimane saranno gestiti presso la sede irlandese della società.

Le nuove regole adottate da Twitter, prevedono che a partire dal 18 maggio 2015, i dati personali degli utenti che vivono al di fuori degli USA (circa il 77% dei 288 milioni di utenti attivi della piattaforma) vengano gestiti presso Twitter International Company, la sede di Dublino della società.

La sede irlandese gestisce i dati in base alle leggi sulla privacy e la protezione dei dati vigente in Irlanda, che si basa sulla Direttiva dell’Unione Europea sui dati personali.

I dati in questione non riguarderanno solo quelli di Twitter, ma anche le informazioni dei servizi Digits e dell’app per il live streaming Periscope.

La decisione di Twitter, in questo modo, anticipa quelle che saranno le future norme sulla privacy e la gestione dei dati personali in Europa, che offriranno agli utenti un controllo maggiore sui dati condivisi.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: