Telecamere da interno ed esterno, le nuove frontiere della sicurezza

 

La casa, si sa rimane il principale sogno che ciascun giovane vorrebbe realizzare. Avere un appartamento di proprietà è comunque una conquista. Oggigiorno ciò è ancora più difficile che in passato. Se non ci sono due stipendi e un mutuo, difficilmente si riesce ad acquistare un appartamento di proprietà, per poter pensare di vivere una vita autonoma, o per costruire un nuovo nucleo familiare. La casa e tutto ciò che essa contiene, sono la nostra vita, i nostri ricordi, il nostro avere. Dentro le quattro mura ci sono gli oggetti che rappresentano qualcosa o che hanno un valore. Dentro la casa circolano i nostri bambini affidati magari ad una tata, oppure gli anziani genitori che hanno una badante. Un po’ per la paura dei furti, un po’ per controllare quello che succede in casa, si sono diffusi dei prodotti tecnologicamente avanzati che ci possono tutelare. Grazie ai nostri inseparabili smartphone tutto ciò che accade può essere visto in remote e registrato. Un’APP dedicata riesce a rendere più facili i controlli sull campo ed intervenire tempestivamente.

Il 31% degli italiani, in quella che l’Osservatorio europeo sulla sicurezza definisce come la “graduatoria delle paure”, teme di subire un furto; è il tipo di reato che “genera maggiore inquietudine tra quelli che rientrano nella cosiddetta microcriminalità”, secondo solo a fonti di insicurezza di natura più globale e di portata più vasta come terrorismo, fattori economici, o instabilità politica.

La paura legata alla microcriminalità e quindi alla mancanza di sicurezza, quella propria o delle persone che ci circondano, così come dei beni personali o legata alle attività economiche e di lavoro, rimane quindi molto elevata (8°rapporto sulla sicurezza e l’insicurezza sociale in Italia e in Europa, 2015).

Questi dati confermano l’esigenza, se non la necessità, per i cittadini di dotarsi di dispositivi per la sicurezza tecnologici, intelligenti, oltre che gradevoli esteticamente per proteggersi da eventuali violazioni. Bisogni a cui va incontro ancora una volta Thomson, brand riconosciuto a livello mondiale per la qualità dei propri prodotti innovativi ad altissima tecnologia, di design, e di facile utilizzo nel campo della sicurezza.

In questa occasione Thomson presenta due nuove telecamere per la videosorveglianza ad uso interno ed esterno: la Telecamera IP WiFi 1080p 2.0MP motorizzata e la Telecamera IP WiFi 1080p 2.0MP.

La prima, da interni, è WiFi, a colori, HD 1080 e, grazie a due motori, consente di coprire ad ampio raggio la zona d’interesse, riuscendo a muoversi sia orizzontalmente (per 300°) che in verticale (per 90°). Inoltre, grazie ad un sensore, qualsiasi tipo di movimento viene segnalato all’utente.

Anche di notte la sicurezza è garantita grazie a una visione a infrarossi della portata di 8 metri, e il microfono integrato consente di acquisire anche l’audio circostante.

A corredo di queste innovative caratteristiche una app gratuita dedicata, disponibile su App Store e Google Play, che offre l’opportunità di tenere sotto controllo i propri ambienti e di ricevere alert a distanza in caso di pericolo. inoltre la comunicazione bidirezionale tramite Smartphone/Tablet o PC, insieme al QR code per immediate associazioni, rendono funzionale, intuitivo e utile questo nuovo dispositivo.

Il secondo nuovo device, la Telecamera IP WiFi 1080p 2.0MP per uso esterno, unisce a un design elegante una tecnologia all’avanguardia e materiali atti ad affrontare qualsiasi clima e intemperia; il grado di protezione certificato IP66 consente di resistere a temperature che vanno dai -20° a 55°.

Anche questa telecamera è WiFi, a colori, dotata di una risoluzione HD 1080 per immagini di alta qualità e Tecnologia HDRI, che permette il bilanciamento automatico del bianco per una qualità ottimale dell’immagine. Inoltre, anche in questo caso, è presente l’utile sistema di allerta su rilievo di movimento grazie al sensore integrato.

La visione notturna con copertura fino a 20 metri, l’app gratuita dedicata (disponibile su App Store e Google Play), e la risoluzione a 2MP – 30fps ne completano le caratteristiche.

Compatibilità: entrambe queste telecamere possono essere utilizzate sia con la centralina domotica Thombox, consentendo una integrazione completa, sia con un videoregistratore della gamma Thomson Security, per poter archiviare sull’hard disk del DVR i video acquisiti e programmare le videoregistrazioni in funzione dell’ora e/o della rilevazione di movimento.

La garanzia della durata di 3 anni di cui godono entrambi i prodotti, testimonia la qualità e l’impegno di Thomson nell’attenzione e la tutela verso i propri clienti.

Le nuove Telecamere firmate Thomson si trovano presso i migliori negozi dedicati all’elettronica, al bricolage e al fai da te al prezzo di 199 euro l’una. E anche su www.avidsenstore.it

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: