Telecamera Blink, indoor, outdoor, senza fili perfette in ogni condizione

Le telecamere di sorveglianza collegate al Wi-Fi di casa e allo smartphone  iniziano ad attirare sempre più le case e le famiglie. E’ un sistema di controllo attivo per verificare la condizione dell’abitazione quando non ci siamo, o per verificare proprio – durante la nostra assenza- cosa accade all’interno delle mura di casa, come anche all’esterno. Comode per controllare abitazioni lontane, quando siamo in vacanza, oppure  un’abitazione ove è presente un malato o anziano.

Con i suoi tre modelli di mini-telecamere  senza fili – alimentati a energia elettrica, oppure a batteria  per interno  ed esterno, Blink sta attirando molti utenti.

Installare in casa una piccola telecamera ad alta definizione consente di rilevare il minimo movimento e ricevere un avviso in tempo reale . Offrono maggiore serenità anche  nella vita di tutti i giorni,  Permettono infatti: di reagire più velocemente in caso di intrusione qualora arrivi la comunicazione, senza dover pensare alla propria incolumità; controllare dentro casa lo svolgersi di attività di bambini, anziani, animali. Verificare che nell’abitazione sia tutto in ordine, comprese le finestre.

 

Blink Mini:

Seduce spontaneamente con il suo design discreto e minimalista. Questa telecamera di sorveglianza ha la capacità di filmare in alta definizione 1080p, rilevazione di movimento, audio bidirezionale. La configurazione del dispositivo è molto semplice e richiede solo pochi minuti:

Dopo aver collegato la telecamera ad una presa di corrente elettrica e alla rete WiFi di casa, si deve installare la APP sullo smartphone “Blink Home Monitor”. Da quel momento, ovunque ci sarà internet sarà possibile vedere le propria abitazione.

Blink Mini è una telecamera di rilevamento del movimento . Non appena viene rilevato un movimento, viene inviata automaticamente una notifica allo smartphone del proprietario. Quest’ultimo può configurare liberamente le aree da monitorare sull’immagine per ricevere solo le notifiche che lo interessano.

La telecamera incorpora anche un sistema audio a due vie . Questa tecnologia consente di ascoltare quanto accade all’interno dell’abitazione, ma anche parlare e permettere di far ascoltare a chi è in casa, grazie ad un mini altoparlante presente sul dispositivo.

La telecamera Blink viene offerta con un piano di abbonamento opzionale , che consente in particolare di salvare e condividere sul cloud le registrazioni video catturate dal dispositivo. Una copia locale è possibile anche tramite una chiavetta USB o l’accessorio Sync Module 2, venduto separatamente.

Blink Mini è compatibile anche con “Alexa”  e grazie ad Echo show, è utilizzabile anche da casa, per vedere ciò che accade nelle altre stanze o all’esterno. Grazie ad un  comando vocale  permette di guardare i video registrati o di attivare e disattivare il dispositivo.

Blink Indoor:

Dello stesso modello è presente la versione senza filo di alimentazione, grazie a due batterie al litio AA (incluse) che durano ben 2 anni.

Come il modello alimentato da corrente elettrica, la telecamera Blink a batteria  riceve le notifiche sul telefono quando la videocamera rileva del movimento dall’app Blink Home Monitor e personalizza le impostazioni per ricevere avvisi solo quando ce ne sarà bisogno.

Attraverso lo smartphone (o apparecchi compatibili Alex) si può vedere, ascoltare e parlare con le persone e gli animali in casa tua in tempo reale con la funzionalità Live View e l’audio bidirezionale dall’app Blink Home Monitor (la funzione Live View non è costantemente attiva). Si configura in pochi minuti. Compatibile con Alexa – Usa la voce per monitorare la casa tramite i dispositivi con integrazione Alexa compatibili, tipo  Echo show. I filmati possono essere salvati e condivisi sia nel cloud, utilizzando una prova gratuita del piano di abbonamento Blink inclusa con il tuo acquisto, sia localmente con il Sync Module 2 e l’unità USB (in vendita separatamente). Prova valida fino a ottobre 2022. La scadenza della prova gratuita viene notificata con almeno 30 giorni di anticipo e con le istruzioni su come effettuare l’abbonamento. Non è richiesto un canone mensile per l’uso della funzionalità di archiviazione video locale.

 

 

Blink Outdoor: 

La  Blink Outdoor è stata progettata  per garantire  il massimo comfort dell’utente e una manutenzione minima. Questa telecamera di sorveglianza wireless HD si distingue per la lunga durata della batteria  : le sue due batterie al litio AA, incluse con il dispositivo, possono alimentarla ininterrottamente per due anni .

In alternativa è anche possibile optare per un modello con pannello solare integrato  : la telecamera può così essere ricaricata sfruttando l’energia fornita dai raggi solari, anche in modo completamente autonomo.

Blink Outdoor è un modello di telecamera da esterno completo per il monitoraggio dell’ambiente circostante la casa grazie ad  una visione notturna a infrarossi per vedere sia di giorno che di notte. Resiste alle intemperie e può quindi essere esposto a vento, pioggia o neve. Come il modello da interno, è connesso tramite Wi-Fi all’Internet box di casa e può essere controllato tramite l’ applicazione Blink Home Monitor .Il suo sistema audio è sempre  a due vie permettendo  di ascoltare ed essere ascoltato. L’ archiviazione locale dei video su un’unità flash USB o Sync Module 2 è gratuita. Il cloud storage richiede un abbonamento, con un periodo di prova gratuito fino ad ottobre 2022. Infine, il modello è compatibile con Alexa   ed Echo show, e può quindi essere controllato attraverso la voce.

 

A proposito di Blink

Blink Home è un’azienda innovativa specializzata in domotica , fondata nel 2009. La sua campagna di raccolta fondi Kickstarter ha raccolto oltre 1 milione di dollari nel 2014 per la sua prima telecamera di sorveglianza per interni. Blink è venduta su Amazon nel 2017. Da allora ha continuato a perfezionare il design e la funzionalità dei suoi due modelli di punta, Blink Outdoor e Mini.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: