Samsung Galaxy S8: nuova immagine e dettagli sullo smartphone più atteso di Samsung

Dopo il caso Galaxy Note 7 scoppiato negli ultimi mesi del 2016, Samsung ha dovuto affrontare una serie di conseguenze piuttosto rilevanti che hanno riguardato non solo un evidente danno d’immagine per il primo produttore di smartphone nel mondo, ma anche un danno economico che si è tradotto in perdite per diversi miliardi di dollari costringendo la società a ritirare dal mercato un prodotto su cui aveva puntato molto, mettendo fine anche alla produzione.

Archiviato il problema Galaxy Note 7, confermando finalmente le il difetto che causava surriscaldamento ed esplosione del dispositivo era provocato dalle batterie, Samsung è pronta per puntare sul futuro e si appresta, a breve, a svelare il suo nuovo dispositivo top della gamma Galaxy S8. Sappiamo già che la presentazione non avverrà durante il Mobile World Congress 2017, ma ecco arrivare nuovi preziosi dettagli e soprattutto una nuova immagine che mostra come dovrebbe apparire lo smartphone nella parte frontale e posteriore.

L’immagine trapelata in rete non arriva direttamente da Samsung ma da evleaks, il leaker già noto per aver fornito informazioni su tantissimi dispositivi prima della loro effettiva presentazione ufficiale, che ha condiviso in questi giorni una immagine di quello che viene descritto come il Galaxy S8. Dall’immagine si può vedere un dispositivo dotato di una scocca in metallo con un display che copre quasi l’intera superficie frontale, riducendo al minimo le cornici ed eliminando persino i tasti capacitivi nella parte inferiore, un trend già iniziato da Xiaomi con il particolare smartphone Mi Mix e che sembra stia spingendo un numero sempre maggiore di produttori a seguire la stessa strada.

Secondo i dettagli trapelati fino ad oggi, il Galaxy S8 dovrebbe arrivare in due distinte versioni con display da 5.8 e 6.2 pollici, il processore Qualcomm Snapdragon 835, almeno 4GB di RAM e 64GB di memoria di archiviazione, una batteria da 3000mAh per il modello base e 3500mAh per la versione più grande, entrambe comunque realizzate seguendo i nuovi processi di controllo (per evitare il ripetersi di quanto accaduto con Galaxy Note 7) e il già ampiamente confermato Bixby, un assistente virtuale basato sull’intelligenza artificiale in grado di rispondere alle esigenze degli utenti e creata da Viv Labs che la stessa Samsung ha acquisito nel corso del 2016.

Lo stess Evan Blass (evleaks) conferma che il Galaxy S8 verrà presentato nel corso di un tradizionale evento Unpacked il 29 marzo prossimo, mentre la commercializzazione dovrebbe avvenire qualche settimana dopo, intorno alla metà di aprile. Di certezze assolute, al momento, non possono esisterne mancando l’ufficialità da parte di Samsung. Per scoprire quando il Galaxy S8 verrà finalmente presentato al grande pubblico, l’unica possibilità è attendere aggiornamenti ufficiali.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: