OnePlus 10 T, il 3 agosto verrà svelata l’ultima novità del Brand che ha rivoluzionato la telefonia (e che promette tante novità)

Intorno al Brand OnePlus ci sono ormai leggende che ne raccontano le rivoluzionarie gesta relative alla produzione e commercializzazione dei suoi modelli, struttura produttiva e continua evoluzione – in termini di ricerca – con il lavoro svolto dai tecnici ed ingegneri del Brand si susseguono voci, tanto che Brand di maggiori dimensioni e fatturato ne hanno studiato (ed imitato) la formula. Parte di questa fantastica storia ha avuto un epilogo inaspettato, quando nel 2015 c’è stata la fusione con la Oppo. Le motivazioni vanno ricercate ovviamente non sulla qualità del prodotto, ma su necessità finanziarie che ne hanno determinato uno scambio. Ciò ha portato sicuramente alla crescita del Brand Oppo, ma anche alla sopravvivenza dell’icona OnePlus, che pur rimanendo autonoma ha condiviso molto, ricevendo anche molte più possibilità per ricerca e innovazione.

Eccoci all’ennesima primizia:

Domani 3 agosto verrà svelato l’ultima evoluzione di un modello che ha segnato una vera e propria rivoluzione e rottura degli schemi.  A detta dei molti, il nuovo 10T dovrebbe rappresentare il nuovo Riferimento per gli Smartphone, a cui  tutti prossimamente dovranno cercare d’arrivare. E non è la prima volta per One Plus.

Iniziamo con la definizione della piattaforma che verrà utilizzata, un classico e certezza:  Snapdragon® 8+ Gen 1, che offre più potenza con un minore consumo energetico . La CPU è Qualcomm® Kryo™ migliorata che offre un cross-tasking sul dispositivo più rapido ed efficiente, anche quando si utilizzano applicazioni intensive. Tale configurazione aumenta le prestazionigenerali del 10% in termini di velocità con un miglioramento del 30% dell’efficienza energetica .

Grazie alla  GPU Qualcomm® Adreno™ di Snapdragon® 8+ Gen 1: c’è una maggiore velocità di clock della GPU  con una riduzione dello sfruttamento della potenza del 30% . Inoltre, supporta il rendering volumetrico che migliora il realismo di grafica come nebbia e fumo per un’esperienza più coinvolgente.

All’interno di Snapdragon® 8+ Gen 1 è montato un motore di intelligenza artificiale Qualcomm® di settima generazione che, ancora una volta, mira a fornire miglioramenti delle prestazioni con maggiore efficienza. L’AI Engine qui è fino a quattro volte più veloce del suo predecessore, offrendo prestazioni fino al 20% migliori per watt .

La piattaforma mobile Snapdragon® 8+ Gen 1 include fino a 256 GB di storage a due corsie UFS 3.1 e fino a 16 GB di RAM LPDDR5 . OnePlus 10T con 16 GB di RAM beneficia di una serie di ottimizzazioni della memoria che gli consentono di sospendere oltre 35 applicazioni contemporaneamente per un’esperienza utente più veloce, fluida e senza interruzioni.

C’è poi il  sistema di raffreddamento più grande e avanzato di sempre, offrendo un’area di raffreddamento totale di oltre 37.000 mm². C’è una camera di vapore con 8 canali di dissipazione e una struttura di dissipazione capillare grafite 3D – che migliora del 50% rispetto alla grafite normale – e lamina di rame per fornire prestazioni migliori pur mantenendo il fattore di forma del dispositivo sottile e leggero di OnePlus.

L’ HyperBoost Gaming Engine ritorna su OnePlus 10T e alimenta tre funzionalità progettate per rendere il gioco più fluido e reattivo. Questi si presentano sotto forma di stabilizzatore del telaio GPA ( General Performance Adapter ) e LSTouch .

OnePlus 10T beneficia di una nuova funzionalità chiamata AI System Booster , formata da una serie di ottimizzazioni personalizzate che portano le prestazioni un po’ più in là, come il miglioramento della velocità di avvio a freddo e la stabilizzazione dei frame rate riducendo il consumo energetico nell’uso quotidiano.

A completare il tutto c’è la nostra custodia Glacier Mat per OnePlus 10T, progettata per mantenere il dispositivo ancora più fresco durante sessioni di gioco prolungate. Lo fa utilizzando il principio dell’evaporazione bionica ad alta temperatura per dissipare il calore generato dal telefono cellulare. A temperature ambiente normali, il materiale termico assorbe automaticamente l’umidità dall’aria per reintegrare l’acqua.

Questo sistema di circolazione passiva dell’acqua garantisce un raffreddamento efficace ea lungo termine. Nei test interni di OnePlus, il case è stato in grado di ridurre la temperatura del OnePlus 10T fino a 2,3°C durante la riproduzione di Genshin Impact per un’ora a 60 Hz in un ambiente a 25°C. Oh, e anche il caso sembra davvero fantastico.

Abbiamo lavorato al design di OnePlus 10T per oltre un anno. Durante quel periodo, abbiamo esaminato centinaia di prototipi prima di finalizzare le due colorazioni che vedete oggi: Moonstone Black e Jade Green .

 

OnePlus 10T è dotato di sistema super veloce , anzi “due sistemi” di ricarica superveloci, ciò ha necessitato raddoppiare lo spazio  per le pompe di ricarica del dispositivo, e una batteria di maggiore capacità,  il che limita lo spazio all’interno del dispositivo per includere un Alert Slider che infatti non sarà presente, diventando un comando digitale.

Esteticamente  OnePlus 10T sembra notevolmente simile a OnePlus 10 Pro, ma il maggiore cambiamento riguarda il nuovo design definito  del “cratere”, in cui il pannello di vetro posteriore del dispositivo si fonde perfettamente con il suo sistema di telecamere.

Abbiamo utilizzato la tecnologia del vetro termocurvato per conferire a OnePlus 10T una curvatura più fluida nel suo sistema di fotocamere rispetto a qualsiasi altro device fino ad oggi prodotto. Questo non solo incarna la nostra filosofia senza oneri, ma è anche incredibilmente soddisfacente far scorrere la mano sul retro del dispositivo e sentire la transizione senza interruzioni al suo sistema di telecamere: provalo e capirai cosa intendo.

OnePlus 10T è disponibile in due colorazioni: Moonstone Black e Jade Green . Innanzitutto, abbiamo optato per il nero non solo perché è il più classico e tradizionale per il marchio OnePlus (grido a tutti gli utenti Sandstone Black di OnePlus One là fuori), ma perché eravamo ansiosi di sfruttare le nuove tecnologie per portare ulteriormente la colorway .

Utilizzando un processo chiamato dual-AG craft , viene riprodotto  l’effetto della sabbia tremolante sulla cover del dispositivo. Un altro processo chiamato LDI craft  ricrea la consistenza del basalto. tutto questo per un’estetica unica e una  finitura opaca eccezionale sia nell’estetica, nella consistenza e nella aderenza si tiene bene tra le mani.  La colorazione Jade Green di OnePlus 10T è stata ispirata dalla texture calda e morbida della ceramica e della giada . Abbiamo scelto una tonalità di giada verde chiaro per rendere la combinazione di colori più giovane e fresca rispetto a replicare una tonalità più scura della pietra preziosa.

Domani sintonizzati, ne sapremo ancora di più e ben presto ne proveremo prestazioni e capacità.

 

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: