One Plus 9 e One Plus 9 Pro il salto di qualità

OnePlus con i suoi nuovissimi smartphone di punta, OnePlus 9 e OnePlus 9 Pro, non è riuscita ancora ad imporsi come sperato. Malgrado il frastuono avuto in passato e gli eccellenti risultati annoverati che  aveva contraddistinto sin dalla comparsa nei Mercati Europei questo particolare Brand Cinese, (in pochi anni si era fatto notare per prodotti qualitativamente all’avanguardia e una politica di vendita molto originale che abbatteva i costi). Pur essendo un prodotto Made in China, aveva qualità che non gli faceva temere alcun confronto. La crescita nelle vendite però, per questo nuovo gioiello, al momento, non c’è ancora stata ma il produttore sembra essere molto sicuro delle proprie scelte. Il prodotto è più che valido con delle specifiche (allo stesso livello della migliore concorrenza) che mostrano un notevole passo avanti soprattutto nel modello “PRO” che processore a parte è davvero un altro modello.

L’arricchimento tecnologico passa per diversi comparti. Il primo è quello fotografico, dove il One Plus 8 sembrava patire maggiormente la differenza coi principali brand concorrenti. Grazie alla  partnership esclusiva con lo specialista di fotocamere Hasselblad il gap sembra essere stato eliminato.

In un evento di lancio online, il CEO di OnePlus Pete Lau ha affermato che la società ha risposto alle richieste degli utenti di una fotocamera migliore e che la sua partnership con Hasselblad, con sede in Svezia, ha segnato “il prossimo passo da gigante nella fotografia mobile”. Un investimento di  150 milioni di dollari per lo sviluppo delle fotocamere nei prossimi tre anni per i futuri smartphones.

Il One Plus 9 ( a parte il nuovo processore è di fatto un 8T con una cover posteriore in materiale plastico. Ora integra un sistema di fotocamere più completo, con sensori più grandi, un obiettivo a forma libera .

OnePlus 9 Pro (E’ la vera novità, per cui poter effettuare una scelta innovativa. Ha schermo e display eccezionali e bordature curve. La parte posteriore è in metallo satinato). E’  dotato di una fotocamera principale da 48 MP, può scattare foto di alta qualità con una risoluzione di 8000×6000 pixel, con un’apertura focale 1/1,34″, a seguire il grandangolo con sensore ultrawide da 50 MP con AF, un tele obiettivo da 8 MP con ingrandimento 3,3x ottico, in ultimo, un sensore monocromatico da 2MP. Nella parte frontale troviamo invece una fotocamera da 16 MP F/2.4.con acquisizione video 8K alla risoluzione di 7680×4320 pixel.

OnePlus 9 Pro dispone di un grande display da 6.7 pollici e di una risoluzione da 3216×1440 pixel che è la più elevata attualmente in circolazione. Entrambi i modelli supportano una frequenza di aggiornamento di 120 Hz (un bel passo avanti rispetto ai 90 Hz di OnePlus 8), ma quello di OnePlus 9 Pro vanta la tecnologia LTPO e Hyper Touch

Quanto al Sistema Operativo, siamo su Android 11. Il dispositivo ha un processore Qualcomm Snapdragon 888, una batteria da 4500 mAH, capacità di ricarica wireless da 50 W.

La serie 8 di Qualcomm _  Snapdragon 888 5G racchiude le maggiori innovazioni applicate ad un Device e prevede l’utilizzo della Banda  5G. Nuova la capacità d’uso della IA (16 volte più veloce)  la velocità per i giochi e l’uso della fotocamera.  lo Snapdragon 888 5G  introduce anche il Qualcomm AI Engine di sesta generazione in grado di eseguire sino a 26 TOPS (tera operation per second).

OnePlus 9 è disponibile in Astral Black (nero), Arctic Sky (azzurro) e Winter Mist (viola chiaro).

OnePlus 9 Pro è disponibile in Morning Mist (grigio), Stellar Black (nero) e Pine Green (verde), mentre

Viene fornito con 8 GB di memoria e 128 GB di spazio di archiviazione per € 699 o € 799 nel formato 12 GB/256 GB. I costi Pro sono rispettivamente di € 899 e € 999.

 

 

OnePlus ha anche lanciato OnePlus Watch, dotato di GPS e varie modalità di allenamento. E’ il primo Smartwatch al mondo a utilizzare la lega di cobalto nella sua cornice centrale. Due volte più duro dell’acciaio inossidabile, garantisce una straordinaria lucentezza e resistenza agli agenti atmosferici. Il quadrante è realizzato con vetro zaffiro a trattamento speciale per una maggior brillantezza e resistenza ai graffi. La batteria ha una durata fino a 15 giorni. Ha una propria memoria. Arriva fino a 4 GB utilizzabile per immagini e musica (indipendenti rispetto allo smartphone). Ovviamente è dotato di l Bluetooth 5.0 e potenti funzioni di chiamata e messaggi, con possibilità di rispondere anche in vivavoce. Con la resistenza all’acqua 5 ATM + IP689,  OnePlus Watch è il compagno ideale per le sessioni di allenamento in acqua e per le attività Fitness in generale. Raccoglie i dati relativi a  valori come pulsazioni, distanza, calorie, velocità ed efficienza SWOLF.

prezzo di € 195.

 

 

 

 

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: