iPhone 8: Touch ID e fotocamera frontale integrati sotto il display?

Con il passare dei mesi e il mese di settembre che si avvicina inesorabile come ogni anno, continua a delinearsi sempre di più il design e le possibili caratteristiche che potrebbero distinguere iPhone 8, il dispositivo descritto dalle numerose indiscrezioni trapelate fino ad oggi come il modello di prossima generazione del melafonino di Apple, un dispositivo in grado di assicurare un’esperienza di tutto rispetto ai consumatori e fans del colosso di Cupertino, riuscendo a rinnovare l’aspetto del terminale in maniera ancora più marcata rispetto ai modelli precedenti.

Non è ancora del tutto chiaro se iPhone 8 apparirà completamente rinnovato rispetto ai suoi predecessori, e del resto non potremo saperlo fino a quando Apple non deciderà di svelarlo al pubblico. Ma intanto nuove rivelazioni trapelate in rete sembrano confermare che l’attesissimo iPhone 8 potrebbe integrare elementi come il Touch ID e la fotocamera frontale al di sotto del display.

Le indiscrezioni arrivano dal sito iDropNews, citando fonti interne a Foxconn. Sembra infatti che il colosso di Cupertino per il suo iPhone 8 in arrivo nel corso del 2017, stia attualmente effettuando test per la realizzazione di due diversi prototipi, uno solo dei quali arriverà sul mercato. Il primo dovrebbe essere dotato di un Touch ID posto al di sotto del display, e il secondo con Touch ID nella parte posteriore. Quest’ultimo, tuttavia, verrebbe realizzato solo nel caso in cui Apple non dovesse riuscire a realizzare il primo, ma stando alle indiscrezioni è molto probabile che l’azienda riesca nel suo intento.

Le indiscrezioni descrivono quindi iPhone 8 come uno smartphone che pur mantenendo le stesse dimensioni di iPhone 7, sarà dotato di un display da 5.8 pollici con tecnologia OLED e curvo in entrambi i lati. Ciò sarà reso possibile grazie ad una cornice di appena 4mm che darà maggiore spazio al pannello frontale. Sempre frontalmente, come già detto, il Touch ID verrebbe integrato al di sotto del display, e allo stesso modo il sensore della fotocamera frontale sarebbe invisibile, posizionato anche questo al di sotto dello schermo. Nella parte posteriore, invece, iPhone 8 dovrebbe essere realizzato in vetro. Infine il tasto di accensione sarebbe più grande rispetto ai modelli precedenti.

Ricordiamo che, precedenti indiscrezioni, avevano anticipato che l’obiettivo di Apple sarebbe quello di lanciare nel 2017 almeno tre modelli di melafonini. I primi due, sarebbero iPhone 7S e iPhone 7S Plus, seguiti dal modello di punta iPhone 8 che potrebbe arrivare sul mercato con qualche settimana di ritardo rispetto ai primi due, scelta che Apple avrebbe fatto a causa di problemi riscontrati durante la produzione dei pannelli OLED.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: