Internet rischia il collasso entro i prossimi 8 anni

Internet_collasso

Ogni giorno centinaia di milioni di persone da tutto il mondo accedono ad internet per i motivi più disparati, una dimostrazione di quanto la rete sia diventata uno strumento sempre più importante nella vita di tante persone, ma che a quanto pare sembra essere ogni giorno più vicino al punto di saturazione.

E’ quanto rivelano i dati diffusi durante una conferenza organizzata presso la Royal Society alla quale hanno partecipato ingegneri, fisici ed esperti del settore, evidenziando i problemi che la rete potrebbe trovarsi ad affrontare nei prossimi anni.

Il professor Andrew Ennis dell’Università di Aston, in particolare, ha rivelato che già entro i prossimi 8-10 anni, la situazione potrebbe diventare insostenibile, portando ad un vero e proprio collasso della rete con effetti disastrosi.

I dati arrivano da una serie di ricerche condotte in laboratorio, dove questi effetti si starebbero già verificando, dimostrando come la crescita esponenziale del traffico dati è cresciuto di 50 volte negli ultimi 10 anni, e presto sarà impossibile da gestire.

Persino la fibra ottica, spiega Ellis, non sarà più sufficiente a gestire una quantità tale di dati.

I principali responsabili di questa situazione sembrano essere gli accessi esponenziali ai social network, ma soprattutto le piattaforme di streaming che consentono di creare e condividere video di ogni genere, generando ogni giorno una quantità notevole di dati da gestire che presto raggiungerà livelli impressionanti.

Sebbene questi dati possano rivelarsi allarmanti, è anche necessario considerare che nel settore delle telecomunicazioni 8 anni sono molti, e in questo periodo di tempo potrebbero venire adottate misure che riescano ad arginare il problema prima che possa creare seri disagi ad aziende e utenti privati.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: