Huawei P10 al Mobile World Congress la prima novità è lui

Tra gli smartphone più attesi a questo appuntamento della tecnologia e mobilità che è il MWC sicuramente c’è il nuovo dispositivo della Casa Cinese. L’Huawei P10  e P10 Plus.

Huawei P10, è il più elegante, rifinito e tecnologicamente avanzato degli smartphone prodotti dalla casa cinese. C’è tanta  tecnologia e una diversa veste grafica. Nuovi anche i colori, un prodotto più ricercato con una doppia fotocamera, la più evoluta mai prodotta, ovviamente  Leica.

I nuovi dispositivi della serie P dimostrano il continuo impegno di Huawei per stabilire nuovi standard in termini di performance e di capacità di espressione creativa. Le caratteristiche principali includono: Doppia fotocamera 2.0, Summilux-H, realizzata in partnership con Leica, per il Huawei P10 e P10 Plus, gli utenti avranno la possibilità di esplorare un’intera gamma di modalità per il ritratto fotografico. Con un sensore RGB da 12 megapixel, un sensore in bianco e nero da 20 megapixel e algoritmi di fusione avanzati doppia fotocamera 2.0 Pro Edition, sempre in collaborazione con Leica. Ci sono le funzionalità per scattare ritratti artistici con rilevamento e riconoscimento in 190 punti il 3D facciale per una migliore definizione del viso. Il rilevamento del viso è alla base delle funzionalità di illuminazione dinamica e di valorizzazione del ritratto introdotte da Huawei. Attraverso un algoritmo di elaborazione dell’immagine basato su una vasta ricerca è possibile apportare miglioramenti al ritratto e renderlo più bello, come in uno studio fotografico, per ritratti più luminosi. Utilizzando il nuovo algoritmo di profondità di campo, un effetto bokeh naturale crea colori più nitidi, chiari e vividi in primo piano, lasciando lo sfondo elegantemente sfuocato. L’effetto bokeh naturale è disponibile a colori e in bianco e nero, e può essere modificato dopo aver scattato l’immagine . C’è anche  la prima fotocamera frontale da 8 Mpx,  realizzata con Leica con una nuova apertura F/1.9 e un sensore completamente nuovo che cattura più luce, nuovo sensore di luminosità e un’apertura maggiore per autoritratti eccezionali;  Colori di tendenza e design, inclusa la finitura Hyper diamond-cut, la prima sul mercato, e varianti di colore create attraverso la partnership cross-industry con Pantone;

Il processore Kirin 960, Huawei Ultra Memory e la nuova EMUI 5.1 con il sistema di antenna 4×4 LTE MIMO leader del settore, il sistema di antenna 2×2 Wi-Fi MIMO per prestazioni e ricezioni senza pari.

Sia il modello da 5,1 pollici che quello da 5,5 pollici sono caratterizzati da una protezione Corning Gorilla Glass 5 e bordi stretti e curvi, mentre Huawei P10 PLUS ha un display 2k per maggiori dettagli.

Oltre al rivestimento in metallo che garantisce un design pulito e minimalista, il sensore di impronte digitali è posto sulla parte anteriore del telefono e nascosto sotto il vetro dalla finitura senza interruzioni. Il sensore di impronte digitali sostituisce la barra di navigazione rendendo la visualizzazione a schermo più grande e, al contempo, il tocco più veloce e ergonomico.

EMUI 5.1 ha portato ad una ottimizzazione delle prestazioni e introdotto nuove funzionalità. In particolare, l’algoritmo di machine learning impara dai comportamenti degli utenti ed è in grado di anticipare l’utilizzo delle diverse app per allocare e riutilizzare in modo intelligente le risorse di sistema. In aggiunta all’algoritmo di machine learning, Huawei  P10 e Huawei P10 Plus sono dotati di Huawei Ultra Memory che anticipa l’utilizzo delle app e gestisce la RAM di conseguenza, in modo che le applicazioni e i servizi utilizzati più spesso si carichino più velocemente, migliorando le prestazioni in modalità multitasking.

EMUI 5.1 inoltre migliora anche la risposta del touch, basandosi su un driver di controllo ancora più veloce e migliorando così la fluidità della user experience.

Con delle potente batterie da, rispettivamente, 3200 e 3750 mAh, Huawei P10 e HuaweiP10 Plus supportano la tecnologia Huawei SuperCharge. Questa soluzione per il caricamento veloce a basso voltaggio e bassa temperatura è dotata di un meccanismo di protezione che monitora la tensione, il livello di corrente e la temperatura in tempo reale, in modo da rendere la ricarica non solo veloce ma sicura.

Il processore Kirin 960 e EMUI 5.1 permettono un’esperienza di comunicazione avanzata e una connettività di rete superiore. Huawei P10 PLUS dispone di un sistema di antenne MIMO 4×4 (quattro antenne) che supporta la rete 4.5G. Questo sistema consente connessioni più veloci e stabili, anche quando il segnale è debole.

[embedyt] http://www.youtube.com/watch?v=oCRBssIbBG0[/embedyt]

P10 in pillole:

Android 7.0 Emotion UI 5.1 Nougat.

4 GB di memoria RAM,

64 GB di memoria interna espandibile con Micro SD fino a 256 GB

Processore  Kirin 960 da 4×2.4 GHz Cortex-A73 + 4×1.8 GHz Cortex-A53.

Display da 5.1 pollici, (1080 x 1920 pixel)

Dimensioni e peso  14,5 x 6,9 x 7 mm;  145 gr.

Doppia fotocamera Leica da 12 Mpx 2.0, SUMMILUX-H (20 Mpx BN) registrazione in  4K

Batteria da 3200 Mah.

P10 Plus :

Android 7.0 Emotion UI 5.1 Nougat.

6 GB di memoria RAM,

128 GB di memoria interna espandibile con Micro SD fino a 256 GB

Processore  Kirin 960 da 4×2.4 GHz Cortex-A73 + 4×1.8 GHz Cortex-A53

Display da 5.5 pollici, (1440 x 2560 pixel)

Dimensioni e peso  15.3 x 7,4 x 7 mm; 165 gr.

Doppia fotocamera Leica da 12 Mpx 2.0, SUMMILUX-H (20 Mpx BN) registrazione in  4K

Batteria da 3750 Mah.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: