Huawei Mate 30 Pro: finalmente acquistabile in Italia, ma senza app Google

Nel mese di settembre Huawei ha aperto il sipario sulla nuova linea di phablet Mate 30, composta da diversi modelli e molto attesa da milioni di consumatori. Le aspettative del pubblico riguardo l’evento di presentazione erano legate non solo all’effettivo interesse in merito ai dispositivi, ma al fatto che si è trattato del primo dispositivo di fascia alta svelato dopo il ban statunitense imposto all’azienda cinese, che tra le prime conseguenze ha avuto la mancata licenza per l’utilizzo della piattaforma Android.

E infatti la famiglia di Huawei Mate 30 è stata commercializzata inizialmente solo in Cina, mentre il lancio europeo è stato rimandato a data da destinarsi. Con l’avvicinarsi della fine del 2019, tuttavia, Huawei ha deciso di fare una sorpresa ai consumatori, ed è in questi giorni che il modello di punta, Huawei Mate 30 Pro, è disponibile per l’acquisto anche in Italia, ma con un lancio limitato.

Huawei Mate 30 Pro non è disponibile presso le principali catene di negozi di elettronica, ma risulta disponibile esclusivamente presso l’Experience Store di Milano e attraverso il sito web ufficiale dell’azienda. Il prezzo è fissato a €1099, ma in occasione del debutto sul mercato italiano, Huawei ha deciso di offrire alcune interessanti promozioni per chi deciderà di portarsi a casa il più recente top di gamma del colosso cinese.

Acquistando un Huawei Mate 30 Pro entro il 18 dicembre si potrà scegliere tra due promozioni. La prima consiste in un voucher del valore di €300 da spendere in altri prodotti presso l’Experience Store oppure online. In alternativa si potrà scegliere di aggiungere €100 al prezzo del terminale per portarsi a casa il Huawei Gift Box. Quest’ultimo contiene uno smartwatch Huawei Watch GT 2, un paio di cuffie Huawei FreeBuds 3, un Huawei Wireless Charger e un Huawei Mini Speaker.

Ricordiamo che Huawei Mate 30 Pro è un dispositivo con una scheda tecnica da top di gamma. Il display con diagonale da 6.53 pollici presenta un notch che contiene la fotocamera frontale da 32MP e vari sensori tra cui quello ambientale, di prossimità e 3D che consentono di sfruttare la tecnologia Face ID 2 per il riconoscimento del volto. All’interno è presente il processore HiSilicon Kirin 990 dotato di un chip NPU per la gestione dell’intelligenza artificiale, 8GB di RAM e memoria interna da 128GB o 256GB espandibili con microSD.

Mate 30 Pro nella parte posteriore è dotato di una fotocamera racchiusa in un modulo circolare che comprende un sensore da 40MP, un obiettivo Supersensing da 40MP, teleobiettivo da 8MP e un quarto obiettivo per la profondità.

La batteria integrata è da 4500mAh con supporto alla ricarica rapida.

E’ importante ricordare, infine, che Huawei Mate 30 Pro viene commercializzato in Italia senza Google Mobile Services, sostituiti dai Huawei Mobile Services. Questo significa che non sarà possibile accedere al Google Play Store e le app Google non saranno pre-installate nel terminale.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: