Huawei Mate 20 Pro da record. Superati del 40% i pre-ordini di P20 Pro in Europa

Sono trascorse appena due settimane da quando Huawei ha aperto il sipario sulla nuova linea di dispositivi Mate 20. Si tratta di un vero e proprio concentrato di tecnologia che raccoglie il meglio disponibile nel settore mobile per offrire agli utenti una esperienza di qualità sotto ogni punto di vista.

Negli ultimi anni Huawei è riuscita a crescere in maniera importante anche in Europa, riuscendo a registrare vari record, soprattutto con la commercializzazione dei suoi top di gamma. E l’ultimo flagship presentato dal produttore cinese sembra voler seguire la stessa strada. La conferma di ciò arriva dal dato che la stessa Huawei ha scelto di rendere noto. Huawei Mate 20 Pro è riuscito a superare del 40% i pre-ordini registrati in Europa dal P20 Pro, nello stesso arco temporale.

Si tratta di un risultato straordinario che dimostra come Mate 20 Pro sia riuscito a convincere gli appassionati, riuscendo così a fare meglio del P20 Pro, il modello top di gamma lanciato sul mercato durante i primi mesi dell’anno. Questo risultato è stato raggiunto in appena 10 giorni. A proposito di questo primo record, Walter Ji, Presidente di Huawei Consumer Business Group per l’Europa Occidentale, ha dichiarato:”L’avanguardia tecnologica del Mate 20 Pro ha conquistato tutti. I consumatori Europei stanno continuando a scegliere i nostri prodotti per prestazioni sempre migliori elevando il proprio potenziale. I nostri prodotti hanno ricevuto premi e recensioni estremamente positive dai principali media Europei, siamo certi che tutti coloro che hanno pre-ordinato il prodotto saranno entusiasti dell’innovazione che presto potranno stringere tra le mani”.

Del resto Mate 20 Pro è stato realizzato prendendo il meglio della generazione precedente e ottimizzando quasi ogni aspetto. Huawei Mate 20 Pro si presenta, quindi, con un design elegante con display OLED curvo ai lati con diagonale da 6.39 pollici QHD+ (3120×1440 pixels). Presente anche il notch nella parte superiore che contiene la fotocamera frontale da 24MP, il jack da 3.5mm e i sensori per il riconoscimento del volto 3D.

All’interno di Mate 20 Pro troviamo il processore octa-core HiSilicon Kirin 980 insieme a 6GB di RAM e 128GB di memoria interna espandibile con schede proprietarie NM Card fino a 256GB. Nella parte posteriore è invece integrato il comparto fotografico dotato di tre sensori da 40MP, 20MP e 8MP che, insieme all’intelligenza artificiale, promettono un’esperienza fotografica di qualità professionale in ogni condizione.

Mate 20 Pro integra inoltre il lettore di impronte digitali sotto al display e una batteria da 4200mAh con tecnologia di ricarica wireless che, all’occorrenza, consentirà di caricare anche altri dispositivi. Android 9.0 Pie è il sistema operativo integrato, con interfaccia EMUI 9.0 e €1099 il prezzo ufficiale.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: