Houseparty, moda o gioco con tanti amici

screenshot_2016-12-29-15-09-43

Houseparty App è una di quelle applicazioni  che va molto di moda tra le nuove generazioni. Di fatto permette una conversazione a più utenti, anzi, una videochiamata tra più amici. L’idea è stata semplice ma ha fruttato tanti bei soldoni a chi c’ha pensato e creato un servizio che aumenta gli appassionati giorno dopo giorno. Si parla già di circa un milione. Il concetto è semplice, permettere di far relazionare più persone, non solo a voce, ma anche con il video, in streaming. Creare un Gruppo dove poter chiacchierare guardandosi e facendo vedere il contesto in cui ci si trova.

Ecco che così i ragazzi possono stare assieme anche quando – alla sera – stanno ognuno a casa propria. Ecco così che comunicando, ci si isola. Come tutte le nuove invenzioni si introduce una novità e analizzandola si scoprono tanti risvolti. Prendiamola per quello che è guardando solo i lati positivi. Per la maggior parte dei ragazzi è un modo per far “casino” anche a distanza, una specie di festa virtuale – come dice il nome stesso – Mancano solo il 3D e si potrà vivere il tutto senza dover necessariamente uscire (ci sono ricascato. Sarà la vecchiaia, ma a me ste’ cose mi sanno di finto; penso a quelli che si isoleranno, convinti di avere amici…virtuali). Insomma, tornando al lato positivo, i ragazzi possono correre per casa, mostrando la vita intorno a loro, magari fratelli o sorelle che dormono, genitori in vestaglia che fanno le normali faccende di casa o stendono i panni, e intanto loro continuare a chiacchierare.

A detta di Merkaat – che l’ha ideata, tale sistema permette di mettere a contatto persone altrimenti distanti, impossibilitate a vedersi.  Sono videochiamate di gruppo che girano, come Whatsapp, su rete e non hanno costi (tra l’altro anche whatsapp supporta le videochimate, ma non di gruppo… per ora).

Houseparty App è scaricabile nell’App Store  per i terminali Apple e su Google Play, per Android. Subito dopo l’istallazione bisognerà creare un proprio profilo con i dati che normalmente si usano nelle registrazioni utenti. Tutto molto semplice. Ci sarà un codice personale inviato via sms.

Il gioco è fatto, invitando amici e conoscenti si potranno tenere vere e proprie videoconferenze (tipo Skype), oppure, comunque, lasciare tutto su un livello più goliardico. All’interno delle room, si potranno formare gruppi di amici,  per conversare senza limiti di tempo e senza sostenere alcuna spesa (dipende che tipo di contratto si ha). In casa, con il wifi tutto è più semplice. Vi consiglio di attaccare lo smartphone ad una presa, oppure a quelle batterie di supporto. Le videochiamate scaricano la batteria del telefono in poco tempo.

 

  • App Gratuita
  • Categoria:  Social Networking
  • Aggiornato: 22 Dicembre 2016
  • Versione: 0.9.25
  • Dimensione: 88.3 MB
  • Lingua: Inglese
  • https://joinhouse.party/

screenshot-2016-12-28-16-10-12

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: