Google Glass: Luxottica continuerà a collaborare al progetto

Google_Glass_Luxottica

Quando qualche anno fa sono stati ufficialmente presentati, gli occhiali per la realtà aumentata conosciuti come Google Glass hanno attirato l’attenzione promettendo una esperienza innovativa in termini di interazione con la tecnologia, generando certamente molte aspettative.

Di recente si è assistito ad un cambio di rotta da parte di Google, che ha deciso di rimettere mano al progetto, posticipando a data da destinarsi la commercializzazione e affidando i Google Glass ad un team interno ai laboratori Google X che lavora al prossimo modello. Ma a quanto pare non sembra aver subito modifiche di sorta la partnership di Google con Luxottica.

Qualche tempo fa, infatti, il celebre colosso italiano nella produzione di lenti e montature Luxottica, ha siglato un accordo di collaborazione per i Google Glass che prevede l’utilizzo dei marchi Ray-Ban e Oakley in modo da migliorare il design degli innovativi occhiali messi a punto presso Mountain View.

Nonostante il progetto abbia subito dei cambiamenti, il CEO di Luxottica, Massimo Vian, ha confermato che la società continuerà a collaborare con Google per la creazione del secondo modello di Google Glass, in modo da offrire ai consumatori un prodotto che si riveli il perfetto connubio tra alta moda, lifestyle e tecnologia innovativa.

Di recente, secondo indiscrezioni, Vian avrebbe anche visitato la sede principale di Google, per incontrare il team di sviluppatori al lavoro sui Google Glass.

Il progetto Glass sembra quindi essere tutt’altro che defunto, anche se al momento non è chiaro quando verranno lanciati sul mercato.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: