Facebook migliora Live Video e lancia la sfida Periscope

Facebook_Live_Video

Può accadere, soprattutto online, che il lancio di una novità, che si tratti di un servizio o di una iniziativa specifica,
possa scatenare una vera e propria moda, ed è in larga parte ciò che si è verificato nei primi mesi del 2015, quando Twitter ha lanciato l’applicazione, per dispositivi iOS e successivamente Android, conosciuta come Periscope, che ha offerto agli utenti di tutto il mondo la possibilità di creare video in diretta streaming, interagendo in tempo reale con il pubblico attraverso i commenti.

Dopo il grande successo che in breve tempo ha ottenuto Periscope, che di recente ha festeggiato il suo primo anno di vita, confermando oltre 200 milioni di video dirette pubblicate e 10 milioni di account attivi, la scorsa estate anche Facebook ha deciso di dire la propria presentando Live Video, aperto inizialmente solo ai VIP, successivamente esteso agli account verificati e, più di recente, a tutti gli utenti del social network. E proprio con l’obiettivo di spingere ulteriormente sui video in diretta e sulle opportunità offerte da questa nuova categoria di video, la società guidata da Mark Zuckerberg ha annunciato una serie di importanti novità che andranno a migliorare ulteriormente l’esperienza degli utenti, sfidando direttamente Periscope.

Facebook, attualmente, conta oltre 1.5 miliardi di utenti attivi ogni mese, 900 milioni dei quali accedere alla piattaforma da dispositivi mobili, e questa è una base di utenti impressionanti che può contribuire in maniera significativa al successo di Live Video, superando qualsiasi concorrente che non può certo vantare una community di questa portata.

E’ con questo obiettivo in mente che Facebook ha annunciato una serie di importanti aggiornamenti legati proprio alla funzione Live Video, pensati per ottimizzare l’esperienza rivolta agli utenti. La prima novità riguarda il rinnovo della sezione dedicata alle notifiche, con la nuova opzione Video che mostrerà le nuove dirette pubblicate dagli amici. Facebook ha deciso anche di integrare i filtri, che permetteranno di personalizzare ulteriormente le dirette, ma anche la possibilità di avviare una diretta all’interno di un gruppo o un evento per invitare esclusivamente amici o familiari specifici. Presente anche l’integrazione delle Reactions (che affiancano il Mi Piace), per far sapere agli altri che si sta seguendo una diretta in streaming.

Gli utenti Live Video, con l’aggiornamento pubblicato, potranno inoltre invitare gli amici a guardare una diretta in particolare. Infine, gli utenti che, da PC, utilizzeranno Live Video, avranno accesso ad una nuova sezione che permetterà di visualizzare una mappa interattiva che mostrerà da quale paese gli utenti stanno girando i video in diretta.

La scelta di ampliare le funzioni legate a Live Video deriva dalla voglia di coinvolgere sempre di più gli utenti invogliandoli a creare filmati in diretta, complice anche il dato, confermato dal Product Manager di Facebook, Fidji Simo, che vede gli utenti commentare 10 volte di più le video dirette rispetto ai filmati normali.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: