Facebook come Snapchat: su FB arrivano le storie, le chat usa e getta e i selfie modificabili

Entri in Facebook e non ne esci più. Molti studi confermano che il social network più amato al mondo fa perdere la cognizione del tempo. E così, i cervelli che cercano di renderlo ancora più avvincente e compenetrante arrivano con diverse novità che possiamo vedere anche noi in Italia in questi giorni. Prime tra tutti, le storie, già presenti su Snapchat che ha lanciato la moda e riprese anche poi su Instagram, raccogliendo largo favore sia tra i giovanissimi utenti snap che tra i più comuni mortali di ogni età.

Così potrete anche voi abbandonarvi all’abitudine di raccontare in pillole la vostra giornata con scatti fotografici e filmati che però, attenzione, si autodistruggeranno dopo 24 ore.

Stessa sorte per le nuove chat usa e getta dette anche Direct, arrivate insieme all’altra novità del social network di Zuckerberg, la camera con cui fare selfie e foto modificabili con appositi filtri.

Un Facebook più giovane insomma che cerca di riacchiappare tutti gli adolescenti migrati via dopo lo sbarco del social da parte dei propri genitori. Miranda Kerr, CEO di Snapchat, aveva già accusato Mark Zuckerberg di poca originalità e di plagio, ma si sapeva che il giovane aveva da tempo una certa predisposizione verso il mondo Snap tanto da aver fatto nel 2012 una proposta di acquisto molto generosa, senza però trovare buon esito.

Tante novità comunque per questo 2017 in casa Facebook, dal progetto Journalism Project con cui aiutare il giornalismo contro le fake news, fino alle novità di oggi. Aspettiamo successive migliorie anche con la navigazione dalla Tv sulla piattaforma.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: