Caricatore portatile Aukey CB-H3, una carica (e non solo) senza fine

Negli spostamenti che si effettuano, per lavoro o diletto, abbiamo sempre maggiori necessità di energia elettrica. Gli smartphones, smartwatch, tablet, ma anche fotocamere digitali necessitano di cariche giornaliere. L’autonomia – purtroppo – è ancora troppo limitata per i nostri inseparabili supporti.

Tra i diversi oggetti che ho avuto la possibilità di provare, grazie ad Aukey, ce ne è uno particolarmente interessante per diversi motivi. Prima di tutto il prezzo  molto invitante. C’è poi la capacità multipla di ricarica (ben sette porte usb frontali) una porta laterale usb, per collegare direttamente i supporti ad un pc o tablet. L’alimentazione è separata, tramite trasformatore. Nella dotazione c’è anche il cavo di collegamento con il pc.

La maggior parte dei notebook moderni e molti PC hanno giusto una, max due prese usb, (sfruttano il bluetooth) ma ciò che dobbiamo necessariamente collegarvi a volte – anche contemporaneamente sono sempre più accessori o device esterni. Basti pensare che molti supporti hanno HD piccoli e se non si lavora con il Cloud, ci si affida ad HD esterni. Sempre più spesso il Mouse è wireless e sull’ultima presa a disposizione si mette il sistema di ricezione del mouse stesso. Ma io spesso devo stampare documenti e ove non avessi la stampante wireless, dovrei collegarne una….ma dove.

Grazie a questo sistema di  connessione e ricarica posso – senza sfruttare l’energia del computer – caricare e collegare. Tutto questo ha un nome: AUKEY CB-H3 –  Hub USB 3.0 7 Porte capacità per una velocità di trasmissione dati fino a 5Gbps.

Ultra Potente: con AC power adattatore di 12V/2.5A,  7 porte, che supportano più dispositivi ad alta potenza anche se collegati  simultaneamente, Adattatore d’Alimentazione 30W, On/off Switch. Sicuro e Stabile: USB Bus-Powered, plug-and-play, sopporta hot swapping,. Il sistema dispone di un protezione dalla sovra-corrente in ogni porta può proteggere sia i dispositivi collegati che il vostro hub dai sbalzi di tensione.

Nella confezione, semplice e in cartone (in stile tipicamente Aukey) c’è l’adattatore + AC – 12V / 2.5A,  (misure 20.20 x 11.60 x 5.20 cm) per 350 gr. +un cavo USB. Ciò che salta all’occhio di questo dispositivo è la qualità dei materiali, che è ottima. I dettagli presentano un sistema che prevede il tasto di spegnimento (per la carica). Ciò non esclude comunque il suo funzionamento come multipresa. Può lavorare con tutti i Sistemi Operativi: Win XP/Win 7/Win 8/Vista/8.1/Macintosh OS 9.0/Linux Kernel 2.4.1 o superiore.

Un’intuizione niente male per tanti e diverse tipologie d’utilizzo. In viaggio, sul treno possiamo lavorare in piena autonomia, con prese chiavette USB, HD esterni, ma anche, una volta a casa, utilizzare questa Hub, come sistema di collegamento dei componenti Hardware ad un Case sprovvisto di prese o posizionate in punti irraggiungibili. Come caricatore, poter usufruire di sette prese non è cosa da poco, tra Smartphone e altri device, non bastano mai. 

Aukey, anche stavolta, con un supporto semplice, ma funzionale ha raggiunto pienamente un obiettivo funzionale/pratico/economico.

Su Amazon, AUKEY CB-H3 –  Hub USB 3.0 7 Porte  si può trovare a  € 19,49 (anche Prime)

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: