Aukey 9-in-2 USB-C Hub (per Mac)

Mac è stato il precursore dei notebook con poca memoria interna, ma con la fruibilità (poi compresa un po’ da tutti) del Cloud o anche degli Hard Disk esterni. La leggerezza, la comodità nel trasporto, ma anche la qualità dei prodotti sono riconosciuti da una buona fetta degli utenti di computer. Il brand cool vanta brevetti e software dedicati e come un po’ tutto il mondo APPLE  dispone di hardware e software “dedicati”. Un mondo a parte rispetto a Windows, o Android. Tutto ciò che “gira” su Mac o i-Phone non è quasi mai compatibile con le altre piattaforme. Vale un po’ per tutto, e quando ci si riesce a far accettare … non è che funzioni sempre bene…. Anche gli accessori per Mac sono diversi da tutti gli altri.  Nei nuovi Mac, ad esempio, sono sparite le porte Usb. Ci sono solo prese Type-C, o meglio quelle che nel mondo Apple sono identificate come  Thunderbolt 3 o USB-C. I nuovi Mac presentano due porte, una vicina all’altra. Sono due prese che hanno di fatto le medesime funzioni (di ricarica, di collegamento esterno, di connessione internet), utilizzabili in maniera differente.

In Mac, possiamo dirlo, sono un po’ tirchi per i collegamenti esterni. Sarà pure una filosofia. Utilizzano molto il bluetooth, il wifi, ma a volte collegare un Hard disk tradizionale può diventare un’impresa. Ci sono in commercio degli adattatori che si collegano perfettamente al Mac. Presentano due prese Type-C/Usb C che  si adattano alla conformazione del MacBook senza muoversi. Un attacco stabile e sicuro che poi è di fatto un “Hub” che trasforma le due porte Usb-C in una serie di sistemi di collegamento fondamentali ed indispensabili per un uso più completo e “razionale” del Mac. La mia non è una vera e propria critica, ma devo ammettere che all’inizio ci si trova spaesati quando non si riesce a collegare neppure un mouse.

Grazie ad Aukey  9-in-2 USB-C Hub ho risolto tutti i miei problemi. Una vera e propria Centrale di smistamento per le varie necessità. Quando sono a casa tutto è collegato e funzionante, quando esco e mi porto “solo” il Mac, diventa tutto più leggero e sfrutto le potenzialità e le specifiche del prodotto così come pensato da chi lo ha ideato. Oppure, data la sua leggerezza, questo piccolo strumento (in alluminio e gomma molto resistente e piacevole al tatto) possiamo portarcelo dietro. Mi aspetto a breve un’ulteriore evoluzione, un’integrazione di memoria di 1/2 TB, e non sarebbe affatto male.

Con  Aukey  9-in-2 USB-C Hub ho a disposizione ben 2 porte HDMI da 4K, 1 porta dati USB-C, 1 porta di ricarica USB Power Delivery pass-through, 2 porte USB, 1 porta Gigabit Ethernet, 1 slot per schede SD e 1 slot per schede microSD.

Con l’uscita immagine e video Ultra-HD, la docking station AUKEY 9 in 2 USB-C  tramite l’ingresso HDMI 1 con 4K 3840*2160@60Hz e l’HDMI 2 con 4K 3840*2160@30Hz.  estende lo schermo del  MacBook in due schermi  esterni 4K utilizzando le due porte HDMI.

Ricarica Potente, Connessione di Rete e Trasferimento Dati Veloce: La porta di ricarica USB-C pass-through supporta fino a 100W Power Delivery per mantenere il tuo MacBook Pro da 16 pollici, con Thunderbolt 3 o un altro portatile compatibile, completamente carico. La porta dati USB-C, le due porte USB e gli slot per schede SD e microSD supportano velocità di trasferimento dati fino a 5Gbps. La porta Gigabit Ethernet invece supporta velocità di rete da 10/100/1000Mbps.

Scheda:

Per l’acquisto:

Su AMAZON: AUKEY 9-in -2 USB-C Hub

Lo consiglio vivamente

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: