AgCom: una mappa per scoprire gli operatori mobile più veloci in Italia

Navigare su internet da smartphone è qualcosa che milioni di persone fanno quotidianamente anche in Italia, per accedere a qualsiasi informazione a prescindere dal luogo in cui ci si trova, e questo è reso possibile dai servizi messi a disposizione dagli operatori telefonici. Un aspetto fondamentale per accedere ad internet da mobile è prestare attenzione a quelle che possono essere considerate le reti migliori in base alla città e zona.

L’AgCom (Autorità garante per le comunicazioni) ancora una volta ha deciso di andare incontro alle esigenze dei consumatori, aggiornando il servizio che consente agli utenti italiani di conoscere le reti mobile più veloci a seconda della regione, città e zona in cui si vive. Uno strumento che appare utile per farsi un’idea della scelta migliore da fare quando si sceglie l’operatore a cui affidarsi per la propria connessione internet da mobile.

Conoscere la reale velocità della propria connessione internet è qualcosa che già offrono moltissimi servizi disponibili online, che permettono di conoscere la velocità in download e in upload. Quanto fatto dall’AgCom, tuttavia, è una rilevazione condotta dal 4 ottobre 2016 all’8 marzo 2017 che ha preso in considerazione le reti dei quattro principali operatori telefonici del nostro paese, TIM, Vodafone, Wind e H3G.

Attraverso questa quinta campagna di rilevazioni che rientrano nel progetto Misura Internet Mobile effettuate con smartphone Android nelle principali città italiane suddivise per regione, AgCom conferma che in Italia la velocità media in download, delle reti 3G si attesta sui 12 Megabit al secondo, in aumento del 3% rispetto allo scorso anno. Le reti 4G, invece, hanno una velocità media di 28 Megabit, in crescita del 28%, un aumento consistente che evidenzia i risultati positivi raggiunti grazie agli investimenti destinati all’espansione della copertura della tecnologia LTE nel nostro paese.

Come al solito, tuttavia, si evidenzia l’effettiva differenza che esiste tra la velocità promessa dagli operatori e quella effettiva a disposizione dei clienti. Attraverso uno strumento online messo a disposizione dall’AgCom, è possibile scegliere regione, città e zona per conoscere l’operatore che offre la rete mobile più veloce. Ad esempio per le reti 4G, Bologna risulta la città con le reti più veloci pari a 33 Megabit al secondo, seguita da Milano a 31 Megabit. La prossima campagna di rilevazioni, la sesta, è già stata avviata nel mese di luglio 2017.

Di recente, ricordiamo, l’AgCom è intervenuta contro i principali operatori telefonici in Italia, minacciando sanzioni a causa della strategia, adottata dalle aziende del settore, di optare per la fatturazione a 28 giorni invece che mensile, scelta che si ripercuote sui consumatori con un’aumento dei costi annuali da sostenere.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: