Maratona di Roma: piu di 12mila partecipanti, trionfa Bekele

Domenica 27 marzo a Roma si è svolta la consueta maratona capitolina che ha visto quest’anno più di 12mila concorrenti partecipare. La gara, che ha cambiato da un paio d’anni il suo nome in “Acea Run Rome The Marathon” giunge quest’anno alla sua 27esima edizione, conta sempre 42,195 kilometri e prevede un percorso molto suggestivo che comprende i Fori Imperiali (punto di partenza ed arrivo), le Terme di Caracalla, la Basilica di San Paolo, la Piramide Cestia, il Circo Massimo, l’Isola Tiberina, Castel Sant’Angelo, la Basilica di San Pietro, il Foro Italico, Ponte Milvio, la Moschea, l’Auditorium, piazza del Popolo e piazza di Spagna.

La competizione ha avuto una durata massima di 7 ore con partenza alle 8.15 e chiusura alle 15.15. Tanti sono gli atleti che si sono sfidati per un posto sul podio: il favorito dai pronostici alla vigilia era l’atleta marocchino Othmane El Goumri (arrivato poi terzo) ,nono alla maratona olimpica di Tokyo 2021. Anche il keniano Ernest Ngeno e gli italiani Giorgio Calcaterra e a Luca Parisi avevano buone chance di vittoria ma alla fine hanno tutti tagliato il traguardo dietro Tefera Fikre Bekele, eroe di giornata. L’atleta etiope ha terminato la gara con un clamoroso tempo di 02 ore 06 minuti e 48 secondi battendo così il record precedentemente realizzato da Benjamin Kiptoo, atleta keniano che nel 2009 portò a termine la gara con un tempo di 2 ore 07 minuti e 17 secondi. Sempre etiope la vincitrice della gara femminile: Sechale Dalasa Adugna, al comando in solitaria per oltre metà gara, realizza il suo record personale di 2 ore 26 minuti e 09 secondi nonostante un leggero calo nella parte finale. Completano il podio la keniana Gladys Kiptoo, 2 ore 28 minuti 45 secondi al debutto sulla distanza dei 42,195 chilometri, e l’altra etiope Nedi Tedelech Bekele. Per le italiane il migliore tempo è stato realizzato da Paola Salvatori che ha chiuso la maratona in 2 ore 49 minuti e 17 secondi.

 

 

 

 

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: