Nesquik, pronto da bere senza Lattosio, fresco e goloso anche d’estate

Con l’arrivo  del caldo, aumenta la necessità di bere, possibilmente qualcosa di fresco dissetante e salutare. Evitando le bevande gassate e con coloranti, una buona alternativa è trovare qualcosa che sempre attira i ragazzi, fresco, goloso ma che apporta anche nutrimento, calcio e vitamina D.

Nelle giornate che si allungano sempre di più, la fine della scuola e le vacanze con i bambini: l’estate è ormai arrivata! E con il ritorno della stagione più amata dell’anno esplode la voglia di vivere il proprio tempo all’aria aperta divertendosi insieme alla famiglia.

Nel giardino di casa, nei parchi cittadini, al mare o in montagna cresce, infatti, la voglia di giocare, avvolti dal calore del sole. E dopo una intensa biciclettata al parco, una bellissima passeggiata in montagna o una spassosa gara di tuffi al mare, arriva l’ora della merenda da gustare ovunque ci si trovi, sempre in allegria!

Per questo Nesquik – insostituibile alleato dei genitori – per incontrare le esigenze di tutti i bambini e le bambine, in particolare di coloro che hanno difficoltà a digerire il lattosio, ha pensato di ampliare la sua gamma con Nesquik Pronto da Bere senza Lattosio, la merenda che unisce tutto il gusto del Nesquik di sempre alla bontà e al nutrimento del latte 100% italiano. Fonte di Calcio e Vitamina D, Nesquik Pronto da Bere senza Lattosio è disponibile nella comoda confezione che contiene 3 brick da 180ml.

Grazie alla pratica cannuccia in carta il prodotto può essere gustato facilmente fuori casa.

Oltre alla versione senza lattosio, il Brand propone per la merenda il classico Nesquik Pronto da Bere con Nesquik e latte 100% italiano. Fonte di Calcio e Vitamina D, il prodotto può essere consumato ovunque – dopo una partita o in occasione di una gita in bici – grazie alla pratica cannuccia in carta. Come per la versione senza lattosio, il prodotto è disponibile nel comodo formato da 3 confezioni.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: