Ritirato il farmaco generico Pantoprazolo della Eg Spa contro il reflusso gastrico

pantoprazolo_eg

L’Aifa (agenzia italiana del farmaco) ha ritirato in via precauzionale alcuni lotti del farmaco generico Pantoprazolo della Eg Spa dal mercato italiano. Si tratta in particolare del lotto 60801 con scadenza 02-2021 nella confezione da 20 milligrammi di Pantoprazolo contenenti 14 compresse, con autorizzazione AIC numero 038440020.

Il pantoprazolo è una molecola utilizzata per il trattamento della malattia da reflusso di gravità lieve e dei suoi sintomi, come rigurgito e disfagia, ed è usato da persone colpite da disturbi gastro intestinali provocati da cattiva alimentazione e stili di vita non corretti.

Il ritiro è stato stabilito a seguito della segnalazione di un cambiamento di colore delle pasticche all’interno di queste confezioni, fatta direttamente dall’Azienda farmaceutica produttrice stessa secondo quanto riferito da Il Messaggero Salute. La ditta dovrà così ritirare dal mercato il lotto segnalato entro le 48 ore dal provvedimento e si comunica agli utenti in possesso di questa particolare medicina di non farne uso. Il ritiro presso le farmacie sarà poi verificato dai Carabinieri per la Tutela della Salute che in caso di esito negativo procederà al sequestro. L’Azienda farmaceutica comunicherà a breve anche se ci fossero altri lotti alterati e sulle modalità con cui prevede di correggere questo problema già riscontrato ad inizio 2016 su altri lotti.

A febbraio era stato controllato il lotto danneggiato ma si era poi provveduto a scagionare il prodotto rimesso poi sul mercato.

 

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: