Glauconext: l’innovativa soluzione farmaceutica per la cura del glaucoma e la protezione dell’occhio

Un team giovane da sempre impegnato nel mondo della ricerca universitaria e della sperimentazione  scientifica, unito da un grande sogno, quello di sconfiggere il glaucoma. Marco Feligioni, Francesca Cordeiro, Massimo Corbo, Rita Maccarone, Evarist Granata i nomi di chi ora sta combattendo per una ricerca farmaceutica efficiente.

Ora con una campagna di Equity crowdfunding per la Peptitech, una Startup innovativa con il progetto di sviluppare un nuovo e innovativo farmaco neuroprotettivo per il Glaucoma sia per l’uomo, per i bimbi con Glaucoma congenito ma anche per gli animali, cani e gatti che sviluppano questa patologia. Si può investire a partire da 500 euro e detrarre il 30% dell’investimento sulla dichiarazione e per le aziende il credito di imposta.

Il Glaucoma è una patologia oculare degenerativa che porta lentamente le cellule nervose della retina e del nervo ottico alla morte e quindi alla cecità.

E’ spesso correlata ad una pressione dell’occhio troppo alta che danneggia gradualmente ed irreversibilmente la retina e il nervo ottico.  In sostanza, la degenerazione delle cellule neuronali della retina e nervo ottico è causate da un meccanismo denominato “eccitotossicità”, ovvero una condizione tossica in cui viene prodotta in eccesso una sostanza fisiologica chiamata glutammato. Spesso la malattia non evidenzia sintomi iniziali e si divide in due grandi categorie legate all’aumento o meno della pressione dell’occhio.

Le attuali soluzioni terapeutiche e chirurgiche non sono totalmente efficaci e non proteggono dalla costante neurodegenerazione della retina e del nervo ottico. Infatti, nessun farmaco ad oggi in commercio ha, di fatto, un effetto neuroprotettore efficace per le cellule della retina e del nervo ottico. Una attività di neuroprotezione potrebbe prevenire la malattia nonché il rallentamento degenerativo riducendo, di conseguenza, i casi di cecità da glaucoma.

Qui entrano in gioco con un progetto portato avanti dalla Peptitech, una start-up biofarmaceutica con la misson di individuare e sviluppare innovative molecole per la cura e la risoluzione delle malattie neurodegenerative. L’approccio scientifico del team e lunghi studi approfonditi hanno portato a sviluppare l’innovativa molecola GN-01GRi per la neuroprotezione e la cura dell’occhio affetto da glaucoma.

Il team scientifico di Peptitech, a lavoro sul progetto dal 2014, ha scoperto un innovativo meccanismo biologico e ha sviluppato la nuova molecola GN-01GRi per la neuroprotezione cellulare efficace nella cura di malattie come il glaucoma e patologie neurodegenerative quali l’Epilessia e l’Alzheimer.

La molecola GN-01GRi è coperta da più brevetti internazionali e ha dimostrato in laboratorio di inibire il rilascio “eccitotossico” di glutammato nell’occhio in modo selettivo, proteggendo la retina e il nervo ottico dalla degenerazione in forme di glaucoma. 

Il progetto Glauconext è finalizzato allo sviluppo di un farmaco che proteggerà la retina dalla neurodegenerazione offrendo, pertanto, un miglioramento della vita dei pazienti, che saranno protetti dalla cecità. Ciò farà rientrare Peptitech fra gli interessi delle aziende farmaceutiche già nelle prime fasi cliniche del Progetto.

Partecipa al Crowdfunding https://www.backtowork24.com/online-campaign.php?c=68-peptitech

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: