Correre allunga la vita. Poche ore a settimana regalano anni di vita

Ricerche e studi condotti in ogni parte del mondo hanno da tempo evidenziato gli enormi benefici che una costante attività fisica possono avere sul benessere degli esseri umani a prescindere dall’età, riducendo il rischio di incorrere in patologie legate all’assenza di movimento ma anche malattie di altro genere come quelle cardiovascolari, sovrappeso e obesità, che inevitabilmente limitano non solo l’esistenza stessa ma riducono anche l’aspettativa di vita.

Chi ha intenzione di dedicare tempo della propria giornata all’attività fisica, nella gran parte dei casi, contribuisce positivamente al proprio benessere, e a quanto pare secondo una nuova ricerca pubblicata di recente sulla rivista Progress in Cardiovascular Disease, svolgere costantemente attività fisica, nello specifico concentrandosi sulla corsa per poche ore a settimana, può aumentare la propria aspettativa di vita, riuscendo addirittura a guadagnare anni in più.

Che, in linea generale, l’attività fisica possa contribuire ad allungare la vita è un argomento che più volte è stato preso in considerazione da ricercatori di varie nazionalità, con risultati che hanno ipotizzato una correlazione tra l’attività fisica svolta e la qualità della vita o la longevità. Il nuovo studio condotto di recente da un gruppo di ricercatori dell’Università dell’Iowa, ancora una volta pone l’attenzione su questo elemento, evidenziando gli importanti benefici che può avere dedicare qualche ora a settimana alla corsa.

Secondo i risultati di questo studio, i ricercatori hanno scoperto come le persone che nel corso della propria vita hanno dedicato qualche ora a settimana alla corsa, possono avere un’aspettativa di vita fino a tre anni maggiore rispetto a chi invece ha condotto una vita meno movimentata. In tal senso pare che un’ora di corsa possa regalare fino a 7 ore di vita in più. I ricercatori hanno però chiarito di aver scoperto solo una correlazione tra corsa e longevità e non una prova effettiva del fatto che correre possa allungare la vita.

I ricercatori hanno lodato anche gli effetti benefici che altre attività fisiche possono dare come andare in bicicletta o camminare, ma i risultati migliori si avrebbero solo con la corsa, in particolare con quattro ore a settimana. In maniera analoga un contributo importante al benessere fisico e mentale possono avere anche seguire un’alimentazione sana che riduca al minimo gli eccessi, evitare le sigarette e consumare bevande alcoliche evitando di esagerare, un aspetto quest’ultimo che preoccupa soprattutto per quanto riguarda i giovani, considerando che i dati diffusi pochi giorni fa dall’Istat confermano un aumento del fenomeno del “binge drinking” o consumo eccessivo di alcool nella fascia d’età 18-24 anni.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: