Angelo da battaglia

9,00

Rafael è un giovane ragazzo che viene portato via dagli assistenti sociali. Dopo aver cambiato diverse famiglie, finisce in una casa famiglia. Dopo essere stato vittima di diversi abusi (fisici da parte del padre, e sessuali da parte del personale di una casa famiglia a cui viene affidato) entra in una gang di strada. Ancora minorenne, Rafael prima tenta il suicidio, e finisce in carcere. A cambiare il destino di Rafael sarà l’amicizia con Davide (che diventerà il narratore di parte della storia) un ragazzo cieco di buona famiglia, che riacquista la vista. Presto però Rafael si rende conto di provare molto più di una semplice amicizia nei confronti di Davide. I genitori di Davide non approvano però il loro rapporto e costringono il figlio a trasferirsi in Sardegna. Il destino, però, li farà rincontrare (e separare) molto presto, finché la famiglia di Davide non decide di trasferirsi a Milano mentre Davide scappa a Roma da Rafael . A fare da cornice al loro amore ci sono continui scontri tra bande, rapimenti, e sparatorie. La storia offre il punto di vista anche di alcuni personali minori che diventano i narratori in determinati capitoli.

Autore: L.W. Almanacca

Casa Editrice: La Ragnatela Editore

 

Categoria:

Descrizione

Rafael è un giovane ragazzo che viene portato via dagli assistenti sociali. Dopo aver cambiato diverse famiglie, finisce in una casa famiglia. Dopo essere stato vittima di diversi abusi (fisici da parte del padre, e sessuali da parte del personale di una casa famiglia a cui viene affidato) entra in una gang di strada. Ancora minorenne, Rafael prima tenta il suicidio, e finisce in carcere. A cambiare il destino di Rafael sarà l’amicizia con Davide (che diventerà il narratore di parte della storia) un ragazzo cieco di buona famiglia, che riacquista la vista. Presto però Rafael si rende conto di provare molto più di una semplice amicizia nei confronti di Davide. I genitori di Davide non approvano però il loro rapporto e costringono il figlio a trasferirsi in Sardegna. Il destino, però, li farà rincontrare (e separare) molto presto, finché la famiglia di Davide non decide di trasferirsi a Milano mentre Davide scappa a Roma da Rafael . A fare da cornice al loro amore ci sono continui scontri tra bande, rapimenti, e sparatorie. La storia offre il punto di vista anche di alcuni personali minori che diventano i narratori in determinati capitoli.

Autore: L.W. Almanacca

Casa Editrice: La Ragnatela Editore

 

Commenti

commenti

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Angelo da battaglia”