Zero on tour con i nuovi modelli 2021 della Zero Motorcycles 

Inizierà domani,  giovedì 13 maggio a Bologna, presso la Galleria DUEUNODUE (www.dueunodue.it) in via Galliera 2/B, lo Zero on Tour, una serie di appuntamenti dedicati agli appassionati della casa motociclistica di Santa Cruz o a chi ha semplicemente intenzione di avvicinarsi al mondo delle due ruote elettriche per la prima volta.

Il road show 2021 di Zero toccherà 15 città italiane distribuite sull’intero territorio nazionale (Bologna, Verona, Milano, Prato, Bolzano, Torino, Roma, Cagliari, Brescia, Napoli, Messina, Lecce, San Benedetto del Tronto, Rimini, Padova, queste ad oggi le tappe confermate) e si svolgerà prevalentemente presso i dealer del brand e in alcune location selezionate per l’occasione. Durante le tappe dello Zero on Tour verrà offerta al pubblico la possibilità di testare uno dei nuovi ed emozionanti modelli 2021 della casa californiana con l’obiettivo di avvicinare sempre più motociclisti al mondo dell’elettrico, proponendogli una nuova tipologia di guida, non solo più sostenibile ma anche decisamente coinvolgente. Un’esperienza che, come sostiene l’azienda, per essere capita fino in fondo non può essere solo raccontata, ma deve essere necessariamente vissuta.

la produzione di moto elettriche ha guadagnato sempre più ampio spazio negli ultimi anni, contestualmente si è ampliata l’offerta di prodotti con una maggiore possibilità di scelta. I nuovi modelli 2021 della società Californiana Zero Motorcycles  viene  caratterizzata dalla reintroduzione del modello SR/S, la più elegante e potente delle moto elettriche del Brand. Completamente carenata, è stata progettata pensando soprattutto ai piloti, con un miglioramento del 13% dell’efficienza e dell’autonomia in autostrada rispetto alla sorella naked SR/F. Tutte le moto elettriche Zero della gamma 2021 sono alimentate con i sistemi operativi Zero Cypher. Nuovi i colori, le grafiche, gli optional per tutta la collezione di modelli.

Il 2020 è stata una sfida per tutte le Case Motociclistiche, ma ha riguardato un po’ tutta la produzione industriale a livello mondiale. Anche la  Zero Motorcycles  sfruttando alcune opportunità, ha rivisto la strategia  per il Mercato d’appartenenza. Il Covid-19 ha imposto il blocco della produzione a più riprese, ma ciò non ha influito negativamente nelle vendite che si sono comunque attestate su livelli molto interessanti. Sono state apportati miglioramenti qualitativi e funzionali ai prodotti. Anche la meccanica si è evoluta tecnicamente e che si riveleranno utili negli anni a venire”. L’azienda ha continuato a produrre anche nelle imprevedibili circostanze del 2020, fornendo una gamma completa di prodotti. “Quest’anno Zero ha potuto contare anche su massicci reinvestimenti per ottimizzare la produzione e far crescere la propria area produttiva, tanto da prevedere un ampliamento significativo per quanto riguarda  la  rete di concessionari.

Zero Motorcycle vuole avere la presunzione di poter offrire un’ampia gamma di moto, per tutti i gusti e per tutte le occasioni. Prodotti adatti alla città, al fuoristrada, ai viaggi turistici, alle corse.  L’offerta di moto elettriche Zero per il 2021 prevede un’elevata connettività attraverso la app di Zero per fornire ai piloti numerose informazioni tra cui: stato della moto e posizione, così come la possibilità di monitorare il veicolo nelle aree: stato della moto, ricarica, condivisione dei dati di guida, upgrade di sistema e aggiornamenti.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: