Volkswagen e-UP alla Polizia di Stato, novità ecologica

media-volkswagen-e-up_polizia-di-stato_img_2675-okAppresa questa notizia, la prima reazione è stata di favorevole stupore. Mi spiego, più che alla Polizia di Stato mi aspettavo che una vettura del genere fosse  assegnata alla Polizia di Roma Capitale. E’ indubbio che anche la polizia pattuglia le vie della città, e non necessariamente deve essere impegnata in inseguimenti. In ogni caso si tratta di una notizia più che positiva, sopratutto in questi giorni dove siamo stati sottoposti al blocco della circolazione per gli elevati livelli di inquinamento raggiunti.

La Volkswagen nella mattina di ieri ha consegnato a Piazza di Spagna  quattro e-up.

La cerimonia di consegna alla Questura di Roma di quattro Volkswagen e-up!. Massimo Nordio, Amministratore Delegato di Volkswagen Group Italia, ha consegnato al Questore di Roma Nicolò Marcello D’Angelo le chiavi delle quattro vetture che presteranno servizio proprio nella Capitale.

Le auto, caratterizzate dalla trazione 100% elettrica a emissioni zero, avranno come missione il controllo del territorio, al servizio della collettività.

La naturale attitudine ecosostenibile data dall’alimentazione a batteria e la compattezza delle dimensioni, rendono le e-up! della Polizia di Stato particolarmente adatte al compito loro assegnato: pattugliare il centro storico della Capitale.

Si muoveranno, infatti, in tre quartieri del cuore di Roma – Trevi, Celio e Borgo – coprendo anche aree pedonali. La e-up! ha rappresentato il primo passo della Casa tedesca nel mondo delle auto elettriche.

Ha debuttato nel 2013 e, con il motore da 60 kW e un’autonomia fino a 160 km, rappresenta la soluzione ottimale per chi intende la trazione a emissioni zero destinata in prevalenza alla mobilità urbana o nella prima cerchia extraurbana. Le quattro e-up! sono state allestite in Italia grazie alla collaborazione di tre aziende specializzate: la N.C.T. di Chivasso, la C.S.M. e la Artlantis hanno trasformato le auto con livrea ufficiale, lampeggianti e accessori interni necessari per il pattugliamento.

Massimo Nordio: “Ancora una volta Volkswagen Group Italia e la Polizia di Stato attivano una collaborazione che punta a garantire servizi più efficienti alla collettività.

Dal 2015 il Gruppo Volkswagen, con i tre marchi (Seat/Skoda e volkswagen) ha consegnato alle forze dell’ordine oltre 1.800 vetture alla Polizia di Stato

Una  partnership più che consolidata quindi che va nella direzione di un legame che non può che rafforzarsi.

Il Questore di Roma Nicolò Marcello D’Angelo, a conclusione dell’evento, ha evidenziato come l’utilizzo di tali autovetture, in una zona densa di attività commerciali e aree pedonali, possa esaltare il concetto di prossimità e il contatto con la cittadinanza da parte della Polizia di Stato, con un’attenzione speciale al rispetto per l’ambiente.

media-volkswagen-e-up_polizia-di-stato_0031

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: