Suzuki Ignis 2017 “il Brutto Anatroccolo”è un cigno

Era tempo che non vedevo una macchina “moderna” dalle simili fattezze. La nuova Ignis della Suzuki è squadrata e tozza, dal design incerto anni ottanta, con soluzioni decisamente anticonformiste, o meglio, controcorrente. A guardarla sembra più moderna il modello che va a sostituire. Esteticamente non mi piace, però sta avendo un discreto successo. In giro se ne scorgono sempre di più. Un piccolo fuoristrada, che da l’idea di essere robusta e razionale. Sarà per il prezzo interessante, ma anche per i contenuti tecnici di buon livello.

Linea a parte, presenta caratteristiche molto interessanti. Primo fattore di rilievo è il rapporto tra dimensioni ed abitabilità davvero molto favorevole. sono poche le vetture in circolazione ad offrire determinati contenuti entro tali misure. Insieme alla Fiat Panda è l’unico modello a presentare nel suo segmento la trazione integrale. Altro plus della baby nipponica è la trazione benzina integrata con il propulsore ibrido.

Suzuki Ignis  I Serie

In generale, l’auto è moderna. Ci sono sistemi di ultima generazione per la sicurezza attiva: c’è il sistema di avviso e frenata automatica (DCBS). C’è l’avviso per il mantenimento di corsia. Il Sistema multimediale prevede con schermo Touch screen per la connettività dello smartphone, Fari FULL LED, Navigatore con mappe 3D, climatizzatore manuale o automatico (secondo le versioni) e sicurezza attiva intelligente.

All’interno troviamo tanto spazio e ben sfruttato. I materiali della plancia sono rigidi ma ben sagomati. Il design è appagante. Lo sviluppo è orizzontale e c’è tutto ciò che serve e si potrebbe cercare in un’auto moderna. Ergonomicamente non le si può obiettare nulla. Abbiamo detto dello spazio che è abbondante ma solo per quattro persone. Tanto spazio per le gambe anche dietro, con la possibilità di far scorrere il divano posteriore. (a discapito -ovviamente – del bagagliaio). I sedili non sono particolarmente sagomati. Gli sportelli, come la plancia hanno un rivestimento  rigido. Un’auto da città che non disdegna gite fuori porta o piccoli viaggi su ogni tipo di terreno (non estremo).

In città, l’Ignis è ovviamente nel suo elemento  preferito. Si muove con disinvoltura con il suo elastico a quattro cilindri  1.2  benzina da 90 Cv, che spinge bene – con giusto qualche incertezza ai medi regimi.  Questa cosa non è riscontrabile nel modello ibrido dove la situazione migliora sensibilmente grazie all’integrazione ibrida (che permette una spinta integrativa in accelerazione e la ricarica – tramite un alternatore della di una batteria, che si trova sotto il sedile del conducente. Tale supporto regala  50 Nm in più di coppia, che regala un  surplus di potenza. A livello d’insonorizzazione invece è un po’ scarsa. Ci sono fruscii aerodinamici sui retrovisori esterni e dal rotolamento dei pneumatici. C’è anche qualche risonanza di troppo proveniente dall’abitacolo e le sospensioni appena un po’ rigide, si sentono. Anche il bagagliaio è rivestito in maniera sommaria (e il bordo d’accesso al bagagliaio è un po’ alto).

Su strada, grazie ad un baricentro relativamente basso e alle coperture estive ha una buona tenuta (coperture da 15”), le cose non migliorano certo con il modello a trazione integrale con  coperture M&S. Anche l’altezza da terra che vede una luce di 18° contribuisce a limiti comunque più che accettabili. L’auto, come detto, si guida con grande maneggevolezza, grazie anche allo sterzo ben demoltiplicato,   ad un peso relativamente contenuto – 835 Kg (per la trazione anteriore).

Tornando alla guida su strada, altra annotazione riguarda  il cambio che non sempre è fluido 5 M(ma è una questione d’abitudine)

Infine, l’offerta: la Baleno è  proposta in due motorizzazioni e tre finiture (base – Advantage e Privilege Pack), l’ultima è full optional con frenata automatica d’emergenza, lane departure warning, telecamera posteriore per manovre 

Pregi:

  • Rapporto di dimensione / livabilità / manovrabilità
  • Prezzi ragionevoli
  • 4 x 2 o 4 x 4
  • ottimo consumo in rapporto alle prestazioni

Difetti:

  • Comfort mediocre
  • Sensazione di direzione
  • Rumore rotolamento dei Pneumatici
  • Motore moderato
  • Rumorosità

Dimensioni: 370 cm X 169 cm X 160 cm

Io comunque l’avrei preferita così:

Dotazioni:

Sicurezza:

Servosterzo elettrico
Alzacristalli elettrici anteriori / posteriori
Chiusura centralizzata con telecomando integr. nella chiave e funzione di lampeggiamento
Sistema “chiavintasca”
Climatizzatore manuale/automatico
Sistema multimediale con schermo Touch Screen, USB e AUX
Smartphone integration /+Navigatore
Impianto HiFi con 4 altoparlanti Bluetooth®
Telecamera posteriore
Start & Stop (solo HYBRID)

Doppio airbag anteriore
Airbag  lato passeggero disattivabile
Airbag laterali anteriori e a tendina
ESP® (Controllo Stabilità Elettronico) +TCS (Controllo della Trazione)
ABS con EBD
Assistenza alla frenata
Sistema “attento-frena” DCBS
Sistema “guida-dritto”
Sistema “resta-sveglio”
Sistema “accompagnami”

ALLGRIP AUTO (solo 4WD)

Hill Hold Control
Pedaliera collassabile
Cinture di sicurezza anteriori con pretensionatore, limitatore di carico e regolabili in altezza
Cinture di sicurezza ant. e post. ELR con 3 punti di ancoraggio
Sicurezza bambini portiere posteriori
Sistema ISO-FIX per ancoraggio seggiolino bambino su entrambi i sedili posteriori
STRUMENTAZIONE
Cruise Control con limitatore di velocità
Contachilometri e contagiri

Volante a 3 razze multifunzione regolabile in altezza -(in pelle)

Display multifunzione (orologio digitale, temperatura esterna e consumo carburante)
Segnalatore acustico luci accese
Segnalatore acustico chiave inserita
Segnalatore acustico e luminoso mancato aggancio cintura di sicurezza lato guidatore e passeggero
Segnalatore luminoso porte aperte
Indicatore riserva carburante

INTERNI
Luce abitacolo centrale (3 posizioni)
Parasole con specchietto di cortesia e
Specchietto retrovisore giorno/notte
Sedile guidatore regolabile in altezza
Sedili anteriori riscaldabili
Schienali sedili anteriori regolabili e reclinabili
Sedili posteriori scorrevoli indipendenti, sdoppiabili con poggiatesta (50/50)
Tessuti selleria con trama Bi.Color ORANGE o TITANIUM /BLACK&WHITE
Tasche laterali/schienale  anteriori e posteriori
Cassetto anteriore lato passeggero

Vano portaoggetti consolle centrale
Portabicchieri (2 ant. + 1 post.)

Bagagliaio modulabile

Apertura dall’interno del tappo serbatoio

ESTERNI
Cerchi in acciaio da 15” (175/65R15) –
Cerchi in lega da 16″ BLACK (175/60R16)

Barre al tetto color SILVER
Estensioni passaruota BLACK (4×4)
Cross Bumper Laterali (4×4)
Protezione OFF ROAD anteriori e posteriori (4×4)

Kit di gonfiaggio/riparazione ruota
Montanti portiere e anteriori colore nero
Maniglie esterne in tinta
Specchietti retrovisori in tinta, riscaldati, regolabili elettricamente
Indicatori di direzione integrati negli specchietti esterni
Fari alogeni a regolazione manuale –
Fari Full LED a regolazione automatica
Luci diurne – Daytime running lights (DRL) a LED integrati nei fari
Fari posteriori a LED
Accensione luci automatica (ALS)
Fendinebbia
Retronebbia
Privacy glass

Tergicristalli anteriori (intermittenza regolabile a 2 velocità e lavavetri)
Tergi-lava lunotto (intermittenza e 1 velocità)
Lunotto termico
Vernice metallizzata

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: